Un weekend romantico

Inviato da:

Molte strutture ricettive propongono pacchetti pensati soprattutto per coppie,  per weekend, ponti, feste e brevi vacanze, offendo magari un cocktaildi benvenuto, fiori e/o frutta fresca in camera, cioccolatini, ecc..
Dei nuovi prodotti oggi possono essere messi a disposizione di questa tipologia di clientela, per dare un motivo in più per scegliere un Albergo anzichè un altro, sono ad esempio  i prodotti di cortesia realizzati appositamente per le coppie,  un simpatico e gradito pensiero romantico confezionato in una scatolina in cartone canetè rossa o nera, con l’emblema di due cuori e su una base di note musicali, ogni scatolina contiene una saponetta fatta cuore. Ideale anche per accogliere coppie in viaggio di nozze.

Aumenta l’atmosfera romantica che poi offrire ai tuoi clienti, cena a lume di candela, in vera cera ma a luce led per la sicurezza e il risparmio, fiori in camera e la linea cortesia Lui&Lei, pratica e veloce nel rifornimento.
Fatti ricordare, fai che parlino della tua struttura per questo nuovo modo di accogliere le coppie.






0

Fornitori per Alberghi Affidabili

Inviato da:

 Un aspetto a volte molto sottovalutato da parte degli acquirenti è l’affidabilità del fornitore.

In molte gare pubbliche o private questa aspetto invece è importantissimo e al di la del prezzo può fare vincere un’azienda anziché un’altra.
In particolar modo in questo periodo dove purtroppo la crisi economica costringe molte aziende a chiudere.

Un’azienda per essere affidabile deve avere la capacità tecnico economica, cioè oltre ad avere un esperienza specifica del settore di riferimento per poter consigliare e proporre gli articoli giusti al cliente deve avere  la capacità economica per far fronte all’ordine, cioè non dover ritardare la consegna per mancanza di fondi per la costruzione, l’importazione, l’acquisto dei prodotti ordinati dal cliente.

Non basta solo paragonare il prezzo dei prodotti di offerte e preventivi differenti e valutare se sono uguali o simili ma anche da chi si sta acquistando un prodotto.

  • Il fornitore è affidabile?
  •  Da quanto opera nel settore?
  •  Fa parte di un’associazione di categoria?
  • Opera sul tutto il territorio nazionale?
  • Capitale sociale?
  • Ha convenzioni con Gruppi e/o Asscociazioni
  • Ecc.

Anche per il settore  Alberghiero non deve essere preso alla leggera per più motivi:

* Molti articoli acquistati sono a diretto contatto con l’ospite

* Garanzia nel tempo, cioè anche dopo che è scaduta al garanzia dovremo avere la possibilità di ritrovare lo stesso prodotto per mantenere un’omogeneità

* Rispetto dei termini di consegna (arrivano gli ospiti e non abbiamo il prodotto ordinato)

Quindi la valutazione dovrà essere più complessiva, tenendo presente anche da chi compriamo.






0

Fai scattare i tuoi clienti!

Inviato da:

Sì, ma non sull’attenti bensì con “scatti” fotografici.

E’ importante fidelizzare i clienti, trovare nuove idee per richiamare nuovi clienti, promuovere il proprio Albergo e grazie ad un concorso fotografico puoi ottenere tutte queste cose in un solo colpo, anzi in un click.

Molte persone sono appassionate di fotografia e quelle che non lo sono comunque per le vacanze non si risparmiano con le foto; grazie alle macchine fotografiche digitali, oggi è possibile scattare un numero infinito di foto senza preoccuparsi della spesa.
Approfittiamo di questa opportunità per organizzare un concorso fotografico all’interno dell’Albergo, può avere come tema ad esempio:

*Scopri un angolo caratteristico dell’Albergo
*Fotografa l’Albergo da un insolito punto di vista
*Albergo e dintorni
*Personale a lavoro

Il concorso potrà avere ad esempio una durata da 1 a 3 mesi, come premio un soggiorno per due persone in un periodo di media stagione per una o due notti, oppure un cesto di prelibatezze locali.

Il regolamento dovrà essere semplice ad esempio:
Tutti i clienti ospiti dell’Albergo nel periodo da…..a….., che invieranno una o più foto che hanno come tema………
parteciperanno alla premiazione “scatta e vinci”, a fine periodo le tre migliori fotografie, giudicate ad insindacabile giudizio della direzione dell’Albergo saranno premiate con
1° premio…., 2° premio…., 3° premio…..
Sarà comunicato ai vincitori per email la loro vittoria. Le foto vincitrici e alcune altre foto saranno pubblicate sul sito dell’Albergo, sui depliant pubblicitari e altro materiale promozionale. Tutte le immagini inviate o consegnate sia che risultano vincitrici o non, vengono acquisite a titolo definitivo e gratuito da l’Albergo. Inviando una o più immagini si accetta questo regolamento, il partecipante dichiara che le foto sono di sua proprietà e di conseguenza i diritti di immagine.

Semplice ed economico da realizzare il concorso fotografico all’interno dell’Albergo fa che i clienti possono scoprire meglio l’albergo e suoi dintorni, esaltandone alcune qualità o particolarità che magari la proprietà  avendole sotto gli occhi tutti i giorni ha dato meno importanza.
E’ alla portata di tutti i clienti, siano esperti che non di fotografia, coinvolgendo i clienti si crea un legame maggiore fra l’Albergo e il cliente.

Un’altro vantaggio di poter tenere un filo diretto anche per tre mesi con i propri clienti, magari attraverso il sito pubblicando una classifica provvisoria o semplicemente pubblicando settimanalmente le foto nuove. I clienti saranno curiosi di sapere il gradimento delle loro foto.

Le foto più carine o più originali saranno poi utilizzate come galleria fotografica nel sito o per la stampa di depliant.

Buoni scatti!






0

Fai i versi ai tuoi clienti !

Inviato da:

Ebbene sì, puoi fare i “versi” ai tuoi clienti e loro saranno felici.
Fai trovare in camera una poesia dedicata alla tua struttura, scritta su una carta pergamena con un carattere che assomiglia a quello scritto a mano, la pergamena dovrà essere arrotolata e legata con un laccetto in raso rosso o che si abbina ai tuoi colori o i colori della camera.

La poesia dovrà mettere in luce i plus della struttura, come rafforzativo di quello che comunque il cliente apprezzerà, come il paesaggio, il confort, la silenziosità, la buona colazione, l’accoglienza, la conduzione familiare, ecc.
Questo è utile anche perchè il cliente avrà indirettamente la conferma di aver ben scelto il luogo dove soggiornare, in quanto il sottolineare, tramite la poesia, la particolarità della struttura o dei suoi servizi aumenterà la percezione di queste positività.
La puoi uilizzare solo per gli ospiti di riguardo e la puoi personalizzare con il nome dell’ospite, sarà così un regalo che tutti porteranno via, c’è il loro nome! 
Lascia un ricordo spiritoso e particolare ai tuoi ospiti, aumenta la possibilità di fidelizzarei i tuoi clienti e di avere buone possibilità di farti un’ottima pubblicità con il passaparola.
Se l’Albergo ha poche particolarità da mettere in risalto e magari ha il servizio di Ristorante potresti fare un menù scritto in versi, anche i piatti più semplici risulternno più invitanti e anche questo menù in poesia si può trasformare in un simpatico gadget.
Quindi cosa aspetti a fare i versi ai tuoi clienti!






0

Siti e social network: un’ottima pubblicità -5-

Inviato da:

Consideriamo che molte prenotazioni vengono fatte valutando esclusivamente le informazioni trovate sul sito della struttura. Oltre a una valutazione effettuata secondo i canoni base  (numero di stelle, localizzazione, tipologia di camere, ecc.) i clienti, giustamente, si affidano alla presentazione dell’Albergo, cercando di sapere il più possibile le specifiche dei servizi offerti. Per quanto riguarda la prima colazione, possiamo “prendere il cliente per la gola” inserendo accurate descrizioni e foto, mettendo in evidenza ad esempio: cesti di frutta, pane fresco di diverse qualità, marmellate di gusti particolari, prodotti locali, cereali, ecc.

A parità di caratteristiche base, l’attenzione per questi particolari può divenire l’elemento chiave per la scelta di un albergo anziché di un altro.
La prima colazione rappresenta un’opportunità per dimostrare la propria unicità e per valorizzare la propria struttura in modo tale da lasciare ai clienti un buon ricordo dell’Albergo dove hanno passato le vacanze. Fare una scelta accurata, inserendo prodotti invitanti, gustosi, profumati, pane croccante appena sfornato, dolci casalinghi, ecc. contribuisce in modo determinante a fidelizzare la clientela lasciando un bel ricordo.

Inoltre questo rappresenta un ottimo metodo per farsi della pubblicità indiretta, sovente troviamo commenti di questo tipo: “ Siamo stati in vacanza in un posto bellissimo e abbiamo fatto delle colazioni memorabili ”, questi commenti  positivi si potranno diffondersi sui social network (facebook su tutti) e sui siti specializzati. Se infatti diamo un’occhiata ai feedback positivi ricevuti dalle strutture, sono tanti i casi in cui gli alberghi sono segnalati e consigliati non solo per il comfort delle camere ma anche per un ottima e gustosa colazione.

Puntare a fornire servizi di qualità ricavandone una buona pubblicità indiretta rappresenta, in proporzione all’investimento, una scelta vincente rispetto ad una promozione pubblicitaria tradizionale.
Trovi un’ampia scelta di articoli utili per allestire la tua sala colazioni su questo sito.

 






0

Cosa offrire nella prima colazione -4-

Inviato da:

I cibi offerti nella prima colazione possono variare fra le varie tipologie d’albergo, questi sono i principali alimenti e bevande più comuni:
• Caffè
• Caffellatte
• Caffè d’orzo
• Cioccolata
• Cappuccino
• Latte

• The
• Pane e cornetti
• Fette biscottate
• Burro
• Marmellate
• Zucchero (anche di canna e dietetico)
• Succhi di frutta
• Crackers
• Uova
• Cereali in fiocchi
• Yogurt
• Formaggi
• Frutta fresca o sciroppata
• Miele
• Wurstel
• Affettati misti

Inserite nella vostro offerta anche pane e prodotti per diabetici per celiaci e per ipertesi ma anche prodotti naturali o biologici, i clienti apprezzeranno i vostri sforzi nel soddisfare le varie esigenze!
Prendete il vostro cliente per la gola!






0

L’ambiente e la prima colazione -3-

Inviato da:

Fornire prodotti di qualità, freschi e invitanti, non è sufficiente a garantire la qualità del servizio di prima colazione. Infatti è altrettanto importante porre un’attenzione particolare alla sistemazione degli ambienti per questo servizio. Sarà opportuno utilizzare delle luci calde che esaltino l’aspetto dei cibi, ed organizzare in modo invitante e funzionale tutto ciò che offriamo ai clienti.
Il personale dovrà essere istruito sull’importanza nell’essere cordiali e sorridenti con i clienti al mattino, anche nel caso in cui la colazione sia servita a Buffet. In questa circostanza il personale dovrà essere a disposizione per qualsiasi problema o dubbio dovesse avere il cliente.
Molte strutture ricettive riservano o hanno poco spazio per la sala colazioni: in questi casi ancora di più vale la regola di organizzare accuratamente ogni centimetro, per sfruttare al massimo la superficie a disposizione. In ogni caso la razionalizzazione degli spazi deve essere sempre messa in atto sia per migliorare il servizio che per facilitare la pulizia e migliorare l’aspetto estetico con elementi di portata d’arredo, suddividendo sempre i vari settori:
dolce/salato;  bevande calde/fredde.
Esiste un’ampia gamma di scelta di articoli per imbandire una tavola per la prima colazione e per contenere ed esporre i vari cibi e bevande:
• Vassoi e vetrinette riscaldate o refrigerate per affettati, formaggio, cornetti.
• Dispenser di Cereali.
• Distributori di bevande caldo o fredde.
• Porta yogurt e portaburro, portafrutta e portapane, portarifiuti da tavola.
• Espositori per Buffet

Il mercato mette a disposizione tanti espositori per avere un buffet appagante e funzionale, attraverso l’utilizzo di soluzioni pratiche e intelligenti.  Avere un buffet ordinato e funzionale permette alvostro personale di dedicarsi ad un maggior confort del vostro cliente e al cliente di servissi rapidamente.
Essenziale per una struttura alberghiera è di attenersi al rispetto di tutte le norme di igiene:
l’utilizzo delle giuste attrezzature acquistate nel canale professionale permette di essere sicuri di aver scelto prodotti sicuri e affidabili.






0

Prima Colazione Orari -2-

Inviato da:

Nelle strutture ricettive per “piccola colazione” o “prima colazione” si intende il primo pasto del mattino, la classica colazione che normalmente facciamo velocemente in casa o al bar prendendo un caffè al volo.
Anche per la piccola colazione la diversificazione dei prodotti offerti dipende soprattutto dalla tipologia di clientela, dal tipo di struttura (Albergo/Agriturismo) e dalla località (Mare/Montagna/Città).
Gli orari della prima colazione in genere variano da struttura e struttura ma possono essere orientativamente compresi in questi orari: dalle 7 alle 10.
Non siate troppo rigidi con l’orario, un cliente rimarrebbe decisamente contrariato se gli venisse negata la colazione (da lui già pagata nel prezzo della camera) perché è arrivato con cinque minuti di ritardo. Inoltre fate in modo che il buffet non sia mai sguarnito in modo tale che i clienti che si recano per ultimi nella sala colazioni non si debbano accontentare di ciò che è rimasto, senza poter usufruire di tutta la scelta prevista: si sentirebbero clienti di serie B.
Bisogna tenere presente che il giorno della partenza la prima colazione sarà l’ultima cosa che il cliente farà prima di pagare il conto e andare via. Essa diventa così il ricordo più fresco che gli rimarrà. Far andare via un cliente scontento della prima colazione a volte vanifica tutti i vostri sforzi fatti per una buona accoglienza (confort, servizi, ecc.).






0

Quanto è importante la prima colazione in Hotel? -01-

Inviato da:

Molto! Quasi tutti gli alberghi offrono questo importante servizio e, come per i frigobar, questo servizio talvolta viene vissuto come un costo in più che comporta un notevole impegno sia per il personale che per l’organizzazione. Ma anche questo servizio, se ben curato, può avere dei buoni ritorni.
A volte può capitare che persino in Alberghi di categoria superiore la prima colazione venga offerta con “parsimonia”: scarsa scelta, presenza di soli prodotti confezionati, mancanza di attenzione nella disposizione. In questo modo la prima colazione diventa tutt’altro che invitante.
La colazione in albergo differisce molto da quella che le persone sono abituate a fare quotidianamente nelle loro case. Basti pensare che in molti saltano normalmente questo pasto, o si limitano a bere un caffè.
Quando sono ospiti di un Albergo l’atteggiamento di queste stesse persone cambia completamente.
La vacanza fa apprezzare molto la prima colazione, è un momento di relax che normalmente la maggior parte delle persone non si concede nei giorni lavorativi. Inoltre una colazione con prodotti freschi e presentata con cura fa gola a chiunque.
E’ per questo che possiamo considerare questo servizio come uno dei fattori che rappresentano la vacanza vera e propria, e, in quanto tale, ne determina in parte la sua riuscita, per questo oltre che buoni cibi è importante offrire un buffet invitante anche dal punto di vista della presentazione e dell’organizzazione, grazie ai pratici espositori per buffet.
L’approccio in un Albergo Business dovrà essere chiaramente diverso in quanto il cliente solitamente ha poco tempo da dedicare alla prima colazione. Il suo principale interesse sarà quello di trovare un servizio rapido ed efficiente.






0

I Fiori di Bach, vibrazioni positive in Albergo

Inviato da:

Tante persone oggi si curano con i fiori di Bach o comunque conoscono le proprietà benefiche di questi fiori. Per venire incontro alle esigenze di offrire prodotti di cortesia di qualità ispirati a questi rimedi è nata la linea cortesia ai fiori di Bach biologici che è prodotta con fiori certificati biologici completamente prodotti in Italia.
Per l’esigenza di SPA, Centri Benessere, Alberghi Verdi o certificati, che vogliono offrire ai propri clienti  prodotti che aiutano  a trovare l’armonia fra il corpo e la mente.

Per comprendere cosa sono i fiori di Bach bisogno partire dallo stesso Edward Bach, medico inglese degli anni 30, che mise a punto questo metodo.
E. Bach era insoddisfatto della medicina tradizionale perché osservando i suoi malati notò che persone diverse venivano curate con le stesse terapie,  l’attenzione era rivolta solo verso il sintomo e non verso la persona. La sua riflessione era: ogni individuo è diverso e sulla base di questo che bisognerebbe curarlo.
Lasciò il suo avviato studio medico e ritornò nel suo Galles dove iniziò a cercare i rimedi nella natura, trovò che la rugiada del mattino presente su alcune piante ben si adattavano a certe tipologie di persone. Proseguì nel suo studio fin quando non arrivò a 38 rimedi diversi, che sono quelli attualmente conosciuti ed usati, provenienti dai fiori che opportunamente infusi al sole o bolliti in acqua davano gli stessi risultati della rugiada delle piante.

Come si può già intuire la floriterapia di Bach non è una terapia basata sul principio attivo del rimedio ma sulla vibrazione che la pianta attraverso il fiore trasmette.

I fiori di Bach sono un metodo semplice ma non banale.
Ogni rimedio si presenta sotto forma di gocce e corrisponde ad uno stato d’animo “bloccato” che crea il disagio; attraverso l’uso del rimedio floreale adatto l’abitudine “negativa” viene trasformata in forza creativa e positiva rimuovendo il problema.
La loro efficacia e sicurezza permette di scegliere da soli la propria miscela, anche se spesso su problemi più stratificati l’esperienza di un esperto può essere utile per una più veloce ed incisiva efficacia.

Qualcuno potrebbe dire che i rimedi di Bach lavorino per effetto placebo, certamente questo può influire, come qualsiasi cosa, ma l’efficacia sulle piante e sugli animali tolgono sicuramente di questi dubbi.

Anche nell’uso,  i fiori di Bach si attengono alla regola della semplicità. Una volta stabilita la propria miscela questa sarà assunta nella misura di 4 gocce 4 volte al giorno.

Esiste una sola miscela standard che mise a punto lo stesso Dott. Bach e che è ormai nota ovunque: il rescue remedy, il rimedio d’emergenza. È un mix di 5 fiori fra i 38, che si usa nelle situazioni di immediato soccorso come paure, shock, agitazione improvvisa ristabilendo subito un utile equilibrio psico-emotivo.

Nella loro evoluzione i fiori di Bach hanno trovato anche altri settori d’impiego come nel massaggio e nell’applicazione corporea fornendo ottimi risultati.

Ecco che ora, questi meravigliosi prodotti della natura, possono entrare a pieno titolo anche negli Alberghi

 Se ti interessa approfondire l’argomento:
Manuale online dei fiori di Bach www.fioridibach.it
Blog dei fiori di Bach http://floriterapia.fioridibach.it/






0
Pagina 20 del 25 «...101819202122...»