L’importanza della colazione in hotel (anche sul piano emozionale!)

Inviato da:

Chi alloggia in un albergo valuta il soggiorno in base a una serie di criteri e, tra questi, la colazione ha sicuramente un ruolo fondamentale. Quest’ultima, del resto, permette agli ospiti di iniziare la mattinata nel modo migliore, per poi godersi la giornata di vacanza: offrire una prima colazione buona e completa significa mostrare cura e attenzione ai dettagli.

Non bisogna dimenticare che la colazione è uno degli elementi che più vengono presi in considerazione nelle recensioni, il che dimostra quanto sia fondamentale per i clienti. Le opinioni online, del resto, rappresentano un fattore essenziale nel business alberghiero, dato che quasi sempre, prima di partire, le persone consultano il parere di chi ha scelto un determinato hotel prima di loro. Puoi ben capire, quindi, quanto sia importante lasciare gli ospiti completamente soddisfatti da ogni punto di vista, compresa la qualità della colazione.

Cosa rende indimenticabile una colazione in albergo?

Chi gestisce un albergo deve fare in modo che la sala colazione sia organizzata e allestita in maniera impeccabile. La stanza non è solo l’ambiente in cui si consuma il primo pasto della giornata: rappresenta un autentico luogo di aggregazione, in cui si chiacchiera con la famiglia o con gli amici e si conoscono persone nuove. È indispensabile che ogni minimo dettaglio sia curato alla perfezione, a partire ovviamente dal buffet. L’offerta deve essere ricca e variegata, così da accontentare i gusti di qualsiasi ospite, tenendo conto anche di eventuali problematiche alimentari come la celiachia e l’intolleranza al lattosio. Una caraffa di latte di soia accanto al latte di mucca e una torta senza glutine in alternativa a un dolce classico saranno percepiti come veri e propri segni di premura verso gli ospiti. Le vivande, naturalmente, devono essere di prima qualità, appena preparate e ricavate da ingredienti sani.

Un altro elemento importante da non trascurare è l’arredamento. È necessario che la sala colazione sia pulita, ordinata, luminosa, magari con qualche bel quadro appeso alle pareti. L’ambiente deve risultare accogliente, caldo e familiare. È inoltre utile personalizzare la sala con una serie di strumenti pratici, che possono aiutare a disporre i vari piatti per un autentico “effetto wow”: pensa, ad esempio, agli espositori e ai vassoi, ai portafrutta, ai dispenser di cereali. Alcuni di questi attrezzi sono finalizzati anche a un’ottimale conservazione degli alimenti, come le vetrinette refrigerate o riscaldate. Con simili accessori la sala colazione del tuo hotel sarà unica, bella e funzionale, e non potrà non essere apprezzata dai clienti.

Il momento della colazione: l’aspetto emozionale e la linea AromaStreamer®

I turisti valutano positivamente un albergo non solo sulla base delle sensazioni visive e tattili, ma anche di quelle olfattive. Questo è il motivo per cui la sala colazione deve essere caratterizzata da un profumi gradevoli. Non dimenticare che l’olfatto, come testimoniano molti psicologi, contribuisce a rendere più vivi i ricordi: i tuoi ospiti porteranno sempre nel cuore un hotel permeato da un buon profumo.

Un’ottima soluzione da questo punto di vista consiste nei dispositivi AromaStreamer®. Queste macchine profumatrici diffondono nell’ambiente fragranze delicate, realizzate soltanto con essenze naturali. Per la sala colazione avrai a disposizione un’ampia libertà di scelta: la linea include, per esempio, aromi di torte appena sfornate, di mandorle tostate, di crema alle fragole, di cioccolato e molti altri. Sarà meraviglioso, per i tuoi clienti, fare colazione in una stanza che profuma di cocco, di agrumi, di vaniglia o di nocciola. Tutte le fragranze sono delicate e mai fastidiose, discrete ma sempre presenti. La cornice ideale per consumare in pieno relax il pasto quotidiano più importante.

I profumatori AromaStreamer®, inoltre, hanno la capacità di eliminare tutti i cattivi odori eventualmente presenti nell’ambiente. La sala colazione è locale sempre molto frequentato. Risulta, quindi, importantissimo fare in modo che la stanza sia sempre pulita e profumata. Ciò è estremamente semplice grazie al principio attivo di AromaStreamer®, che prima rimuove gli odori sgradevoli, poi emette le fragranze selezionate. E non preoccuparti se al momento della colazione non sei presente in albergo: puoi controllare i dispositivi da remoto, con uno smartphone o con un tablet. In questo modo renderai l’inizio della giornata emozionante e memorabile per tutti i tuoi ospiti.






0

Se “dosi” risparmi

Inviato da:

Il servizio della prima colazione è uno dei parametri fondamentali con cui i clienti valutano un albergo, per cui è fondamentale che questo servizio sia efficiente e soprattutto vario e abbondante nell’offerta. Efficiente perché è importante studiare una disposizione pratica funzionale per usufruire in modo semplice e veloce del servizio di prima colazione, vario perché ormai i clienti stranieri hanno superato quelli italiani, come numero di ospiti in albergo, e dobbiamo quindi andare incontro anche ai loro gusti, inoltre l’abbondanza denota una particolare attenzione nei riguardi dell’ospite, che è sempre molto apprezzata.

Vediamo ora come alcuni strumenti sono utili per rispondere a queste esigenze.
In alternativa alla marmellata confezionata monodose si può utilizzare un distributore di marmellata. Come funziona? È un contenitore che eroga porzioni di marmellata (30 gr): il cliente può inserire direttamente la marmellata di suo gradimento nel piattino o direttamente sulle fette biscottate o su una fetta di pane. Il costo della marmellata in confezioni da 1 kg è nettamente inferiore alle confezioni monodose. Anche se il cliente utilizza un maggiore quantitativo di marmellata (rispondendo alla sua esigenza “quantitativa”), il risparmio è sensibile.

Oppure per offrire una vasta scelta di gusti di brioches invece che acquistare giornalmente ad esempio 50 brioches per 3 gusti diversi di marmellata, 50 con ripiene di cioccolata e 50 con crema per un totale di 150 brioches, che inevitabilmente avanzeranno assortite un po’ nei vari gusti, potremo invece comprare 100/120 brioches senza nessun ripieno e mettere a disposizione del cliente un pratico dosatore per farciture di paste.
I ripieni avanzati, come le marmellate o creme, si possono riporre nel frigo, anche direttamente nei dosatori, per riutilizzarli il giorno dopo.

E per gli ospiti più golosi il dispensatore di Nutella.






0