Sistemi di sanificazione per materassi e cuscini: Steriletto

Inviato da:

In quest’ultimo periodo abbiamo parlato più volte delle strategie di sanificazione degli ambienti dell’albergo. Dalla camera alla reception, fino alla sala colazione, possiamo fare molto per assicurare ai clienti un soggiorno non solo piacevole, ma anche salubre.

Se da un lato i prodotti sanificanti e prodotti per garantire l’igiene dal check in al check out sono molteplici e soddisfano diverse esigenze, dall’altro canto è importante curare anche la pulizia degli imbottiti e, in particolare di materassi e cuscini.

In tal senso, Sterilletto è il primo sanificatore a Ozono adatto proprio per la sanificazione di cuscini, materassi e coperte.

Abbiamo visto l’importanza dei sanificatori a ozono e a vapore e soprattutto la loro efficacia nell’inattivare la maggior parte degli agenti patogeni presenti sulle superfici e nell’aria. La differenza sostanziale di Steriletto è che questo prodotto è stato pensato proprio per la sanificazione accurata degli imbottiti e della biancheria per il letto.

Questo innovativo prodotto è perfetto per hotel, B&B, ma anche per strutture che si occupano di breve e lunga degenza, quindi anche per le case di cura, RSA e le case di riposo. In proporzione, un materasso può accumulare 24.000 volte i batteri che sono presenti sulle maniglie delle porte, che come ben sappiamo sono tra gli oggetti più sporchi che si possono toccare in una struttura ricettiva, anche se viene effettuata un’accurata pulizia quotidiana.

Il vantaggio sostanziale è che con Steriletto si può effettuare la sanificazione totale del letto in soli cinque minuti, eliminando non solo il 99% dei batteri, ma anche gli acari che sono responsabili di allergie. Ad ogni soggiorno il cliente avrà la sensazione di entrare in una stanza completamente nuova, come se non fosse mai stata utilizzata.

Un ulteriore vantaggio di questo prodotto consiste nel suo utilizzo molto semplice e pratico. Steriletto, infatti, funziona come una normale coperta. Grazie a un particolare reticolato è in grado di creare delle isole di ozono le quali sanificano i materassi e i cuscini nella loro interezza e profondità. Tramite una copertura uniforme viene garantita la sanificazione anche nei punti più difficili da raggiungere.

Inoltre, bisogna tener presente che anche il solo lavaggio della biancheria, seppure fatto con soluzioni specifiche, potrebbe non garantire una sanificazione completa.

L’Ozono, essendo un prodotto del tutto naturale, si riconverte in maniera molto veloce in ossigeno. L’ambiente diventa fruibile in brevissimo tempo con letti e cuscini pronti all’uso. L’Ozono, a differenza delle altre soluzioni per la sanificazione, come per esempio i detergenti a base di candeggina, non rilascia odori penetranti, ma elimina i cattivi odori.

Viste queste caratteristiche l’Ozono è un prodotto che assicura una sanificazione ecologica e sostenibile. Non necessitando di prodotti chimici e ricariche, come per i metodi di pulizia tradizionale, ottimizza ulteriormente le spese destinate all’acquisto di materiali e prodotti per la sanificazione.

Infine, si può utilizzare facilmente, tra il check out di un ospite e il check in di quello successivo, perché occorrono pochi minuti per avere un letto perfettamente sanificato e pronto all’uso.






0

Soluzioni per la sanificazione professionale di alberghi, aziende, enti e scuole

Inviato da:

I migliori prodotti sanificanti per i nebulizzatori

La sanificazione degli ambienti di alberghi e strutture ricettive, ma anche aziende, enti e scuole è sempre stata un’operazione importante per tutelare e proteggere la salute di dipendenti, operatori, utenti e clienti. In questo particolare momento però la sanificazione e l’igienizzazione profonda e professionale rappresenta una priorità assoluta per prevenire la diffusione del Coronavirus e rispettare le stringerti normative in tema di salute pubblica.

Continua a leggere “Soluzioni per la sanificazione professionale di alberghi, aziende, enti e scuole” »






0

Come igienizzare e sanificare gli ambienti in linea con le direttive Protocollo Ministeriale Covid-19

Inviato da:

L’igiene è un problema più che mai attuale, in particolare per tutte quelle attività che hanno a che fare con il pubblico, come le strutture ricettive, che devono mettere in atto tutte le procedure idonee a contrastare il Coronavirus e dotarsi di dispositivi di protezione.

Continua a leggere “Come igienizzare e sanificare gli ambienti in linea con le direttive Protocollo Ministeriale Covid-19” »






0

La pulizia in albergo: dai carrelli ai sistemi di sanificazione a ozono

Inviato da:

Come ben sappiamo, sono diverse le superfici della camera che vengono spesso toccate e che quindi possono diventare veicolo di diffusione di virus e batteri. Nei post precedenti abbiamo visto degli oggetti che consentono di facilitare l’opera del personale addetto alle pulizie: adesso segnaliamo alcune accortezze da prendere per una corretta igiene in albergo.

Continua a leggere “La pulizia in albergo: dai carrelli ai sistemi di sanificazione a ozono” »






0

Sanificare gli ambienti – pro e contro dei vari sistemi (Parte 2)

Inviato da:

Nebulizzatori

Nebulizzatore

Maneggevoli e pratici, subito pronti all’uso, basta inserire nel serbatoio il detergente da diluire con acqua o già diluito, permettono una nebulizzazione molto fine che consente una distribuzione omogenea del prodotto su tutte le superfici. Utilizzabili con vari disinfettanti, detergenti, igienizzati purché non oleosi. Ci sono nebulizzatori con motore incorporato nello spruzzatore o con motore separato, o anche modelli carrellati. Per uso esterno è consigliato anche il modello a batteria.

Continua a leggere “Sanificare gli ambienti – pro e contro dei vari sistemi (Parte 2)” »






0
Pagina 1 del 2 12