Come attirare i clienti con la Magia

Inviato da:

Sempre più spesso le strutture alberghiere di un certo tipo hanno la necessità, per distinguersi dalla concorrenza, e per arricchire il proprio servizio, di offrire un intrattenimento di qualità ai propri clienti.
Oltre al classico pianista, ospitato nelle grandi hall che possono accoglierlo, che sicuramente conferisce all’ambiente una eleganza d’altri tempi, sono possibili ed auspicabili anche altre opzioni, magari personalizzate nei tempi, nella durata e da poter indirizzare su certi clienti specifici.

Spesso sono gli hotel con clientela internazionale e a vocazione turistica, ma non solo, a richiedere, per i propri ospiti, un artista prestigiatore o mentalista e questo può fornire diversi servizi a seconda delle occasioni:

– Eventi speciali, quali convention, meeting e serate di gala promosse da esterni che chiedono all’hotel, oltre agli spazi anche degli intrattenitori magici all’altezza;

– Serate di festa (veglioni di fine anno, cenoni di Natale, ferragosto, Halloween ecc) spesso l’hotel, per invogliare la propria clientela abbina all’ospitalità e ad un’eventuale cena anche degli spettacoli di magia/mentalismo (piu’ sono originali e di alto livello e piu’, ovviamente attirano l’attenzione ed il gradimento);

– Spettacoli interni periodici. L’hotel, visto il gradimento, si organizza per gestire con una certa consuetudine uno spettacolo particolare da offrire ai propri ospiti durante l’ora dell’aperitivo o la sera dopo cena. Talvolta è tale il successo della proposta da richiamare anche spettatori esterni all’hotel. Celebre è il caso del Waldorf-Astoria di New York e dello spettacolo di magia rappresentato da Steve Cohen, più volte a settimana da anni, in una suite apposita, ospitando un numero ridotto di persone che pagano un biglietto attorno ai 100 dollari con prenotazioni fatte mesi prima.

Fermo restando che la qualità è basilare e che non si può affidare ad un principiante, va detto che l’intrattenimento per gli ospiti di un albergo può essere concepito ed offerto pensando ai vari momenti che un cliente può vivere all’interno della struttura.

Nel caso del coinvolgimento di un mago/mentalista si può immaginare che questi possa operare proponendo micromagia ai tavoli durante la cena o che proponga dei numeri da salotto all’ora dell’aperitivo coinvolgendo in presenti in piacevoli esperimenti o ancora che, in un orario stabilito presenti il suo spettacolo in forma teatrale.

Tutto sta, insomma, in tempi in cui l’opinione dei clienti conta sempre di più e si manifesta, attraverso recensioni e punteggi sui social network e nei portali di prenotazione, nel cosa un albergo vuole offrire in più rispetto agli altri, in quanto se la senta di innovare e di investire in nuovi approcci e nuovi servizi per rendere la propria ospitalità unica e memorabile.

Rivolgiti a professionisti del settore e offri spettacoli di Magia per Convention e Serate di Gala: è un ottimo sistema per trovare nuovi clienti.






1

Casseforti per Hotel – 05 – Come gestire tante casseforti in sicurezza

Inviato da:

Le casseforti ad uso hotel nascono per l’esigenza di eliminare il più possibile le chiavi e le loro complicata gestione, per cui per ogni lotto di acquisto verranno fornite una o più chiavi di emergenza (in base al quantitativo ordinato). L’ospite non dovrà comunque venire in contatto con queste chiavi per evitare furti o malintesi! Accertatevi sempre che il modello di cassaforte che volete acquistare abbia la funzione del codice master personalizzabile e unite si dimentichi la combinazione o alla sua partenza lasci chiusa la cassaforte, di poter comunque intervenire ed aprire la cassaforte bypassando il tradizionale sistema di apertura/chiusura. Le casseforti devono essere progettate e prodotte per garantire la massima sicurezza e per sfruttare al meglio lo spazio interno. Devono inoltre essere dotate di certificazione della compatibilità elettromagnetica.






0

Fai girare la testa ai tuoi clienti

Inviato da:

Molti clienti di strutture ricettive, siano esse Alberghi o Agriturismi, sono venuti nella nostra terra per il paesaggio o per la cultura, ma anche per il gusto della buona tavola e del nostro buon vino.
Infatti oltre agli Italiani, che si spostano in una Regione diversa dalla loro e apprezzano le specialità regionali di dove sono ospiti, ci sono gli stranieri, e per loro è tutto una scoperta: piatti regionali, mediterranei, specialità ecc. ma alla fine si entusiasmano di fronte ad un bicchiere di vino.
E visto che vengono nella patria del buon vino perchè non li aiutiamo ad apprezzare al meglio questo prezioso dono della natura?
Per noi è tutto scontato abbiamo sempre la possiblità di bere un buon vino quando vogliamo a prezzi accessibili.
Ma per uno straniero è diverso se vuole bere un nostro vino nel suo paese deve pagare un costo a volte proibitivo.
Allora aiutiamo il nostro cliente ad andare incontro a “piccoli momenti di estasi” quando assaggerà il nostro vino, vi sarà eternemente riconoscente.
Inseriamo in camera un portadepliant con le indicazioni di base che deve seguire per poter apprezzare al meglio il gustarsi di bene un bicchiere di vino.
In fondo sono solo poche semplici attenzioni, come ad esempio non aver mangiato prima un cibo piccante, o fumato ecc.
Ma anche una postilla che tuteli i vostri ospiti stranieri, molti dei quali venuti con la propria macchina magari non conoscono i nostri limiti di tasso alcolemico.

Al cliente interessato ad approfondire l’argomento fornite magari una piccola guida con i vostri riferimenti, diventerà un veicolo pubblicitario virale al rientro del cliente nel suo paese di origine. Tornerà a casa sua facendo la figura di “Michele l’intenditore”.

Se hai un Agriturismo e produci vino fai trovare in camera una bottiglia di vino con 2 calici da degustazione.
Fas Italia può fornire sia i portadepliant che il testo da inserire nei portadepliant e/o la miniguida.

E parlando sempre di vino ricordiamo la nostra nuova linea cortesia “Vino”.






0

Casseforti per Hotel – 04 – Casseforti per notebook

Inviato da:

Le casseforti per notebook o computer portatile ormai non sono più destinate solo ad Alberghi che operano con clientela Business, anche le famiglie viaggiano con il loro portatile o iPad per rimanere collegati ai loro conoscenti o per cercare in rete ulteriori informazioni sul luogo dove sono in vacanza. Per questo motivo è opportuno valutare bene se fare un acquisto, magari più costoso, infatti queste casseforti essendo più grandi hanno un costo superiore, ma questa spesa in più, è duratura nel tempo, permette di andare incontro alle esigenze della clientela di oggi e sicuramente di quella di domani.
Da valutare poi, per Alberghi da 4 o 5 stelle, la possibilità di dotarsi, se non in tutte le camere almeno nelle suite o nelle camere superior, di casseforti ad apertura a cassetto o dall’alto. Queste particolari casseforti, sempre con tutte le funzioni per Hotel, hanno il vantaggio non solo di contenere un portatile ma permettono alla clientela, specialmente quella femminile, di controllare facilmente il contenuto e di poter scegliere in modo comodo, ad esempio, il gioiello da indossare la sera.






0

Casseforti per Hotel – 03 – Come scegliere una cassaforte? parte 3

Inviato da:

Casseforti a combinazione di fascia media:
Vantaggi: dispongono di tutti i sistemi di gestione direzionale di apertura di emergenza, pareti e struttura più robusta, meccanismi di apertura interamente automatici senza alcun bisogno di interventi manuali, segnalazioni sonore e visive mediante display, visualizzazione degli ultimi 100 eventi.

Casseforti a combinazione di fascia alta:
Vantaggio assoluto: prodotti di altissimo design ideali per strutture di prestigio che curano l’immagine, prodotti interamente realizzati in Italia, meccanismi interni, catenacci di chiusura di altissimo livello, codici utenti da 4 a 10 cifre (10 miliardi di combinazioni possibili), disponibili modelli con combinazione e lettore di carte con banda magnetica.


Casseforti a combinazione + apertura con carta di credito:
Combinazione elettronica digitale motorizzata con display e lettore di carte con banda magnetica (Iso Standard 2).
Serratura motorizzata controllata da un congegno elettronico ad alta affidabilità funzionante utilizzando il codice personale o la carta di credito, anche la tessera magnetica sanitaria funziona allo scopo e “tranquillizza” il cliente sull’eventuale memorizzazione dei dati contenuti nella sua carta di credito.
Possibilità di programmare la carta magnetica Master ad uso esclusivo direzione hotel.
E’ consigliata in ambienti business e/o di fascia medio-alta. Può comunque essere utilizzata come normale cassaforte a combinazione

.






0

Casseforti per Hotel – 03 – Come scegliere una cassaforte? parte 2

Inviato da:

Casseforti a combinazione elettronica:
In questo caso per aprire la cassaforte è necessario sbloccare il congegno digitando la combinazione personale su una tastiera che comanda il sistema elettronico. Prima di utilizzare la cassaforte occorre impostare la propria combinazione personale. Ricordate al cliente che è sempre meglio evitare di trascrivere il codice di accesso, o quantomeno è utile mimetizzarlo sotto forma di numero di telefono, registrandolo insieme a molti altri numeri, così è impossibile che qualcuno possa risalrire al numero della combinazione e nei soggiorni più lunghi sostituire di tanto in tanto il numero della combinazione.

Casseforti a combinazione economiche:
Vantaggi: economiche, dispongono di tutti i sistemi di gestione direzionali di apertura di emergenza, segnalazioni sonore e visive tramite buzzer e led.
Svantaggi: apertura/chiusura con manopola ad attivazione manuale.






0

Casseforti per Hotel – 03 – Come scegliere una cassaforte?

Inviato da:

Trattandosi di un prodotto relativo alla sicurezza in albergo, che deve custodire i beni e i valori dell’ospite che soggiorna nell’hotel, occorre essere particolarmente esigenti e attenti all’acquisto di una cassaforte da camera. Sul mercato infatti vi sono numerosi prodotti di importazione che apparentemente sembrano identici ma non offrono le necessarie garanzie di funzionamento e soprattutto di sicurezza.
Se dovete acquistare una cassaforte per il vostro albergo, dovete conoscere le varie soluzioni e possibilità che il mercato offre:

Casseforti a chiave:
Vantaggi: economiche.
Svantaggi: non dispongono dei vantaggi prima citati in merito alla gestione direzionale ma soltanto di 2 chiavi a doppia mappa fornite e dall’impossibilità di estrazione della chiave con porta aperta.
I sistemi che utilizzano la sola chiave erano sicuramente i più diffusi ed i più semplici da utilizzare, ma ormai anche per i clienti meno “tecnologici” l’utilizzo della cassaforte con combinazione elettronica è diventato uno scoglio superato. In ogni caso consigliamo di completare le istruzioni d’uso per il cliente che vengono fornite con un semplice cartoncino dove potete scrivere ad esempio:
“Abbiamo inserito nella sua camera una sicura cassaforte per la protezione dei sui valori, se necessita di maggiori informazioni sull’utilizzo di questa cassaforte non esiti a contattare la reception, sarà un piacere guidarla nelle semplici operazioni da fare.”
Così da non mettere in “imbarazzo” le persone che hanno poca pratica nell’utilizzo di questi prodotti e dare l’opportunità anche a loro di utilizzare un comodo servizio messo a disposizione.






0

Non fare impazzire i tuoi clienti!

Inviato da:

Porta telecomado e messaggiSembra strano ma anche delle piccole operazioni considerate a volte semplici e banali possono far impazzire i tuoi clienti.
Stiamo parlando sia dei telecomandi TV per Albergo ma soprattutto anche dei telecomandi per l’aria condizionata.
Infatti, se per i telecomandi della TV anche una persona meno esperta, trovando un telecomando differente da quello da lui normalmente utilizzato in casa, riesce comunque a utilizzare la televisione al meglio, lo stesso non si può dire del telecomando del condizionatore, che può, in alcune strutture,  funzionare da riscaldamento in inverno e da aria condizionata in estate.
Questa tipologia di apparecchio ha effettivamente, fra marca e marca e modello e modello, abbastanza differenze che a volte fanno irritare le persone che magari o non abituate a questo apparecchio o perchè molto diverso dal suo solito telecomando e quindi prima di aver trovato la temperatura giusta o si ghiacciano o si cuociono.
In fondo basta mettere a disposizione dell’ospite un portatelecomando con le relative istruzioni fondamentali, per evitare di mettere in imbarazzo l’ospite nel dover chiedere in portineria aiuto, e l’albergatore nel non dover perdere tempo a spiegare di persona il funzionamento.

Questi portadepliant con funzione di portatelecomando permettono in un unico prodotto di poter inserire delle semplici istruzioni, stampate autonomamente o avvalendosi del servizio stampa cartelli di Fas Italia, e nella tasca apposita 1 o 2 telecomandi (TV e Aria Condizionata ad esempio), a secondo del modello e relativa misura.
Simili a questi articolo sono i porta avvisi per comunicazioni di orari ristorante, istruzioni accesso ad Internet, numeri di telefono interni, orari servizi (palestra, massaggi, sauna ecc.), informazioni varie.

Semplice no? A volte sono le piccole attenzioni che fanno sentire il cliente ben accolto.

 






0

Casseforti per Hotel – 02 – Caratteristiche di una buona cassaforte

Inviato da:

Una cassaforte per il mondo alberghiero deve avere almeno tre caratteristiche fondamentali:

– Gestione codice cliente
– Gestione codice master o passpartout albergatore
– Apertura di emergenza (a cura dell’albergatore)

L’albergatore può poi scegliere un modello che sia in grado di gestire l’archivio storico delle operazioni effettuate sulla singola cassaforte, questo per ridurre i rischi di truffa e/o contenzioso nei confronti di un potenziale cliente malintenzionato.
Questo archivio, meglio se riferito alle ultime 400 operazioni, può essere visualizzato sul display o stampato su una qualsiasi stampante tramite un dispositivo elettronico.
I dati contenuti nell’archivio storico riportano la data, l’ora e tutti i tipi di apertura, chiusura o tentativi di inserimenti di codici errati della singola cassaforte.
In generale comunque è bene affidarsi a dei seri partner per l’acquisto di casseforti che garantiscano oltre alla massima qualità e il miglior prezzo, anche un servizio di post vendita di assistenza che preveda la possibilità di sostituire alcune parti non funzionanti o danneggiate senza per questo sostituire completamente l’apparecchio.
Inoltre per essere aiutati nel caso in cui per qualsiasi motivo la cassaforte non si dovesse aprire (il cliente non si ricorda il codice, il direttore non si ricorda dove ha messo i codici di sicurezza o le chiavi di emergenza) e il cliente deve partire, ed ha lasciato il passaporto nella cassaforte: in questo caso, anche se remoto, aver scelto un rivenditore specializzato può essere d’aiuto.






0

Se devi fare una cosa falla bene!

Inviato da:

Viaggio spesso per lavoro, sia per partecipare a fiere del settore Alberghiero e di Ristorazione, sia come visitatore o come espositore, o per affiancare i nostri agenti in trattative particolarmente importanti e per fortuna viaggio anche per divertimento.
Ho quindi modo di soggiornare in molti Alberghi da Nord a Sud e forse per deformazione professionale noto dei particolari che magari ad altri ospiti forse passano inosservati, però penso che l’immagine di questa foto renda a tutti un senso di disordine e di non armonioso. Una camera d’albergo dovrebbe offrire l’esatto contrario: precisione e armonia.

Non credo che sia solo questione di “vil denaro”, perchè pratici ed eleganti portadepliant o portamessaggi, hanno ormai dei costi di pochi euro e danno la possibilità di mettere ben in vista le comunicazioni, sia obbligatorie che informative, in modo semplice ed economico.
Se vuoi comunicare con i tuoi clienti, nella hall, nei corridoi, nell’ascensore o nella camera utilizza, cornici porta messaggi o portadepliant che possono essere da terra, da parete o da banco.






0
Pagina 22 del 25 «...102021222324...»