Sanificazione Ascensore: come garantire sicurezza e salubrità

Inviato da:

Prendere o non prendere l’ascensore ai tempi del Coronavirus? Questa è una domanda interessante, se si pensa che questo strumento è diffuso non solo negli alberghi, ma anche nei condomini, in alcune tipologie di format della ristorazione e nei centri commerciali multipiano.

Certo è che alle volte è impossibile prediligere le scale, come per esempio nel caso di persone disabili, nel trasporto di passeggini, anziani oppure se si hanno pesi, dalle buste della spesa alle valigie.

Per far sentire più al sicuro gli utenti è possibile sistemare nell’abitacolo dell’ascensore un sanificatore d’aria al plasma freddo, con installazione a parete.
Questo sistema si è dimostrato efficace nel debellare virus, batteri, spore funghi e muffe, ma anche nell’eliminare i cattivi odori.

Il sistema funziona in maniera tale da immettere grandi quantità di ioni negativi, che non presentano alcun rischio per la persona, ma che si dimostrano efficaci con gli agenti patogeni presenti in sospensione nell’aria.

Diverse prestigiose università hanno attestato, tramite studi e ricerche, l’efficacia del plasma nell’eliminazione fino al 99,5% dei microrganismi presenti in sospensione nell’aria.

Il plasma risulta efficace nell’inattivare e bloccare i virus presenti in un ambiente chiuso, mostrando un’efficacia particolarmente elevata. Questi dispositivi sono molto utili per migliorare la qualità dell’aria nei luoghi di lavoro, così da renderli più sicuri.

Il sistema si può attivare molto semplicemente tramite un interruttore a parete. La sua azione risulta adeguata in contesti che non superano i 40 metri quadri. Il dispositivo non richiede nessuna manutenzione e nessuna tubazione ed è certificato Made in Italy.

I sanificatori al plasma risultano essere efficaci, quindi, in un’ottica di prevenzione delle malattie, insieme a un’accurata pulizia dell’abitacolo dell’ascensore con detergenti e soluzioni sanificanti. Possono, inoltre, essere utilizzati anche in luoghi chiusi, dove non è possibile effettuare un’areazione continua.

Si può completare la gamma con: adesivi per ascensori e gel igienizzante mani da posizionare all’esterno prima dell’entrata.






0

Come gestire al meglio l’emergenza Coronavirus nel tuo hotel

Inviato da:

La gestione allarmista del tema Coronavirus da parte dei media ha provocato una vera e propria psicosi di massa, causando danni all’economia e al turismo. La presidente di Fiavet (Federazione Italiana Associazioni Imprese Viaggi e Turismo), Ivana Jlenic, parla di “situazione fuori controllo e di una gravità assoluta”, situazione a cui però, tutti noi, dobbiamo reagire con fiducia e ottimismo. Continua a leggere “Come gestire al meglio l’emergenza Coronavirus nel tuo hotel” »






0