Categorie
Prodotti di cortesia per hotel e strutture ricettive

Docce Emozionali

Negli ultimi tempi sempre più strutture stanno provando ad offrire ai clienti un servizio interessante: l’aromaterapia in doccia. Forse non hai mai sentito parlare di questo servizio, eppure ti converrebbe avere maggiori informazioni al riguardo. Perché? Perché attraverso il servizio di docce emozionali puoi stupire i tuoi clienti e attirare sia ospiti che recensioni positive. Ecco tutto quello che devi sapere al riguardo.

Categorie
Consigli e opportunità per albergatori

Carrelli per hotel: quale scegliere?

Una delle dotazioni importanti in un albergo sono i carrelli e ci sono ben 3 tipologie di carrelli necessari:
i carrelli portabagagli, i carrelli di servizio ai piani per cambio biancheria e per le pulizie della camera, carrelli di servizio siano essi per rifornimento di prodotti del minibar o per il servizio in camera, sia per la sala colazione o la sala ristorante.

Categorie
Prodotti Utili

Un’estate senza zanzare?

Con l’arrivo della bella stagione, come ogni anno, tornano sempre più agguerrite le zanzare. Passare del tempo piacevole all’esterno diventa, spesso, quasi impossibile. Durante una cena o una serata in compagnia ecco il fastidioso ronzio e subito qualcuno inizia a grattarsi a causa di una puntura. Se per alcuni può rappresentare un fastidioso inconveniente sempre più persone hanno sviluppato una vera e propria intolleranza al pizzico di zanzara. Soprattutto se si ha un’attività ricettiva con spazi esterni è fondamentale riuscire ad assicurare alla clientela il comfort e la sicurezza necessaria per godere delle ore di svago e di relax.

Cosa possiamo fare per proteggere gli spazi aperti senza andare a danneggiare l’ambiente? La cosa migliore che possiamo fare è allontanarle, creare un ambiente che disincentivi la loro presenza. Questo è possibile grazie a dispositivi da esterno non invadenti, dal design accattivante e assolutamente non tossici per le persone.

Categorie
Prodotti Utili

Nuovi bicchieri Superglas: la soluzione ottimale per le strutture ricettive

Il divieto di utilizzo di bicchieri di vetro nei luoghi pubblici come piscine e discoteche è un passo avanti nel garantire la sicurezza dei clienti e del personale, ma rappresenta di certo un problema dal punto di vista del servizio.

Purtroppo, i bicchieri di plastica riutilizzabile non offrono una valida alternativa al vetro né dal punto di vista estetico, né da quello pratico. In molti casi, la plastica non è compatibile con il lavaggio in lavastoviglie. Inoltre, l’opacizzazione dei bicchieri, inevitabile nel caso della plastica, rappresenta un problema per l’immagine della struttura, così come la forma stessa dei bicchieri, spesso poco elegante e non in linea con il livello e la clientela di alcuni locali.

I bicchieri Superglas si propongono di ovviare a tutti questi problemi, offrendo un prodotto pratico e innovativo, che strizza l’occhio al design raffinato dei bicchieri in vetro.

Categorie
Soluzioni Coronavirus

ECODESIGN 100 Il purificatore d’aria che coniuga sicurezza e design

EcoDesign 100 è il nuovo dispositivo per la purificazione dell’aria degli ambienti attraverso un sistema attivo di fotocatalisi. Il dispositivo è stato realizzato con una particolare copertura frontale in acciaio inossidabile, elettro colorata, retro illuminata e personalizzabile con qualsiasi immagine. Il dispositivo garantisce sicurezza all’interno dei locali trattati diventando allo stesso tempo un complemento d’arredo e di design.

Garantisce massima qualità ed efficienza dei componenti interni che riescono a purificare 100 m3/h di aria effettivi. Il sistema attivo di sanificazione permette inoltre la presenza di persone all’interno dell’ambiente in cui opera poiché agisce attraverso un processo naturale e non chimico.

Categorie
Green Hotel

Climakey, risparmio e rispetto per l’ambiente

Il rispetto per l’ambiente e un risparmio energetico sono due variabili molto difficili da gestire quando si parla di ambienti come le strutture ricettive e alberghiere.

Purtroppo molti turisti hanno cattive abitudini al di fuori della loro abitazione, e spesso lasciano accesi anche tutto il giorno i climatizzatori sia in estate che in inverno, per poter trovare il clima ideale al loro rientro. Questo induce ad uno spreco altissimo di energia e così ci si trova a non avere più la possibilità di risparmio e a parecchio inquinamento ambientale.

Per ovviare a tutto questo non basta sensibilizzare il cliente, occorrono soluzioni attive che possano non dare alle persone la sensazione di essere controllati ma allo stesso tempo evitare la libertà di spreco.