Doccia Emozionale

Inviato da:

La camera d’albergo più confortevole può risultare priva di appeal se il bagno al suo interno è poco accogliente e con dotazioni di basso livello, antiquate o non perfettamente funzionanti. Tra i fattori che entrano in gioco nel giudizio dell’ospitalità c’è sicuramente il bagno della camera.

Quante sensazioni possono farsi largo, dopo aver ammirato una camera ricca di comodità e ben organizzata, all’accorgersi di un bagno non all’altezza delle proprie aspettative? Sicuramente, nell’ospite cala la percezione di comfort dell’ambiente e l’esperienza ricettiva viene percepita come incompleta.

Quindi all’allestimento del bagno in camera va dedicata la stessa cura e attenzione che generalmente si pone per tutti gli altri aspetti della stanza. L’arredo, pertanto, deve essere scelto con cura prediligendo soluzioni e materiali che risultino non solo esteticamente vincenti, ma anche funzionali. Tutto questo perché il bagno in camera deve essere ben fruibile da parte dell’ospite e allo stesso tempo facilmente gestibile per gli addetti alla manutenzione e alla pulizia.

Bisogna tener presente che la doccia dovrebbe rappresentare un ulteriore momento esperienziale e wow nel soggiorno dell’ospite, per aiutarlo a rilassarsi, magari dopo una giornata passata fuori per tour di piacere o di incontri d’affari.
Possiamo quindi affermare che se nella camera il re incontrastato è il letto, nel bagno non può mancare una doccia funzionale, facilmente accessibile e dotata di qualche “effetto speciale”. Il piatto doccia deve risultare accogliente, per cui se da un lato le soluzioni devono essere proporzionate rispetto alla stanza, dall’altro canto gli spazi devono essere gestiti consapevolmente per permettere all’ospite di muoversi senza rischi.

Se un po’ di tempo fa bastava inserire un soffione doccia di diametro importante oggi non è più così. Il settore dell’arredo bagno al giorno d’oggi, infatti, propone soluzioni adatte a tutte le tasche e in questo modo che oggi in tutte le case sono comparse colonne doccia con diverse dotazioni: dalla radio incorporata alle funzioni di idromassaggio.
Proprio tenendo in considerazione le mutazioni e le evoluzioni di questo settore, non possiamo esimerci dal far trovare in camera una doccia che sia moderna e soprattutto che abbia le giuste dotazioni per soddisfare il cliente.
Tra le funzioni che non possono mancare ci sono quelle che permettono al soffione di personalizzare il flusso e la velocità dell’acqua. Il soffione doccia con effetto pioggia ed effetto cascata rappresenta sicuramente un plus. Bisogna considerare, infatti, che attraverso queste due funzioni è possibile offrire ai clienti tutti i benefici di una doccia sensoriale.
Il getto con effetto pioggia è più lieve e gentile ed è adatto per chi ha un po’ di tempo da dedicare al relax in doccia. Il getto con effetto a cascata è più impetuoso, ma allo stesso tempo è in grado di assicurare piacevoli sensazioni di rilassamento della muscolatura e una condizione di benessere generale. Si possono anche alternare i getti per vivere un’esperienza che ricorda quella della doccia sensoriale.

Tutto questo deve essere accompagnato da una dotazione di prodotti cortesia debitamente studiata e contestualizzata nel tipo di ospitalità e di suggestione che si vuole offrire ai propri ospiti. L’importante è scegliere prodotti di qualità, con profumazioni delicate e soprattutto i prodotti cosmetici devono essere tollerati anche dalle pelli più sensibili. Le etichette devono essere leggibili, così da dare la possibilità all’ospite di valutare la presenza di potenziali allergeni.
Una linea cortesia scelta utilizzando come parametri la qualità e la tollerabilità del prodotto contribuisce a fare in modo che un’ottima sensazione di benessere della doccia non si trasformi in un giudizio negativo.
Abbiamo visto come sia importante curare il bagno e adeguare le proposte di linea cortesia in base alla propria offerta. Investire sul comfort, infatti, non può esimersi dal tenere debitamente in conto ogni aspetto della camera dell’albergo tra cui, per l’appunto, il bagno che deve assomigliare sempre di più a una piccola spa che a un bagno domestico.






0
  Related Posts

Aggiungi un commento


20 + 6 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.