Riqualificazione mobili hotel

Inviato da:

Reperire i fondi necessari per la riqualificazione del proprio albergo spesso non è facile. Tuttavia, esistono delle vie che permettono all’albergatore di risparmiare sui costi di ristrutturazione e limitare il periodo di fermo dell’attività ricettiva.

Per esempio, è possibile rivestire con nuove finiture i vecchi mobili attraverso un processo di riqualificazione che consente di ridare nuova vita agli arredi dal design sorpassato, oppure che presentano qualche graffio o non hanno più un aspetto attuale.

Questo processo può essere impiegato nel riammodernamento di qualsiasi elemento di arredamento di ogni ambiente dell’albergo: dal banco della reception, ai mobili della sala colazione fino ai mobili della camera.

Proprio per venire incontro alle esigenze degli albergatori che desiderano rinnovare il mobilio della propria struttura ricettiva, Fas Italia mette a disposizione un efficiente servizio di riqualificazione degli arredi.

Quali sono i vantaggi nella scelta di questa soluzione? La “convenienza” della scelta di effettuare una riqualificazione degli arredi consta nella velocità di esecuzione e la riduzione di tempi di chiusura dell’attività. Inoltre, la riqualificazione degli arredi è un intervento non invasivo, non rumoroso e pulito. Sappiamo quanto sia importante in albergo mantenere pulizia e tranquillità, soprattutto quando si decide di intervenire gradualmente sulle camere della propria struttura ricettiva.

Per quanto riguarda il risultato finale, i mobili vengono rimpiallacciati, ossia vengono rivestiti di una nuova superficie. Quest’ultima ha una resistenza ai graffi pari a un qualsiasi laminato. L’intervento presenta una garanzia sul prodotto che varia a seconda delle laminazioni, della tenuta colore e della resistenza meccanica. Generalmente si valuta una garanzia di 10 anni per le superfici interne e fino a 5 per l’esterno dei mobili.

Bisogna considerare anche che grazie all’ampia gamma di finiture è possibile dare a ogni mobile l’aspetto che si preferisce. Ci sono tantissimi pattern disponibili che riprendono le trame che caratterizzano le pietre, i marmi o le venature del legno, finanche i tessuti e la pelle. Pertanto, attraverso la riqualificazione degli arredi è possibile comporre l’ambiente come si preferisce.

Quando si deve optare per una riqualificazione degli arredi? Questo processo si può effettuare quando partiamo da una base in buono stato. Se il mobile presenta un design sorpassato, oppure qualche imperfezione che non intacca le meccaniche, allora è il caso di valutare se riqualificare o buttare.

Trasmettere l’idea di moderno, di pulito e di efficienza è ciò che deve essere ritenuta la base di una gestione profittevole di una qualsiasi attività ricettiva. Questo comporta la possibilità non solo di acquisire una nuova clientela, ma anche la possibilità di fidelizzazione e la possibilità, altresì, di ricevere recensioni positive.

Richiedendo l’intervento di riqualificazione e restyling degli arredi a Fas Italia, si potrà ottenere un servizio di alto livello qualitativo che si contraddistinguerà per l’elevata durata nel tempo, la manutenzione facile e rapida e per la resistenza al fuoco e ai fumi certificate. Non prestiamo solo attenzione all’estetica quanto anche alla sicurezza degli arredi.

Presentarsi bene e apparire ancora meglio è uno degli obiettivi primari per qualsiasi albergatore. Arredi datati e un ambiente trasandato condiziona negativamente il cliente e interferiscono con il percorso di fidelizzazione.

Se notiamo che il nostro albergo non riceve buone recensioni, se notiamo che gli arredi iniziano a essere desueti e poco apprezzati, allora valutare la riqualificazione è uno dei passi da fare per ottimizzare le risorse e dare un nuovo look alla propria struttura, così da investire in maniera consapevole e oculata il budget a disposizione.

Approfondimenti su: www.progetto-hotel.com/riqualificazione-arredi






0

Accessibilità e accoglienza: la camera Easy

Inviato da:

Accessibilità è una parola che in ambito turistico ha un significato particolare, perché si può riferire a una clientela molto variegata e completa.

La Dichiarazione Universale dei Diritti dell’Uomo, redatta nel lontano 1948, si fonda su principi quanto mai attuali, promuovendo l’uguaglianza tra gli individui e garantendo diritti quali la libera circolazione e il diritto al riposo e al tempo libero.

Questi concetti sono stati ripresi nella Convenzione ONU sui diritti delle Persone con disabilità, documento che risale al 13 dicembre 2006. In particolare, nel documento si fa riferimento specifico al Turismo accessibile e di come i membri degli Stati sottoscriventi la Convenzione debbano impegnarsi per ridurre la discriminazione assicurando l’inclusione delle persone con disabilità all’interno della società rendendo possibile l’accesso alle strutture sportive, ricreative e turistiche. Continua a leggere “Accessibilità e accoglienza: la camera Easy” »






0

Camere d’albergo del futuro: come ottenere un letto fantastico

Inviato da:

Quale sarà il futuro delle camere d’albergo? Se da un lato le dimensioni delle stanze saranno sempre le stesse, dall’altro canto le abitudini dei viaggiatori cambiano, così come le esigenze. Alle camere del futuro saranno richiesti nuovi standard.

Puntare sulla tecnologia non ci deve far dimenticare la funzionalità e la semplicità. Magari sarà possibile con un’applicazione comandare tutti i dispositivi della stanza tramite smartphone. Questo semplificherà sicuramente la vita agli ospiti, che non dovranno apprendere come accedere l’aria condizionata, oppure potranno comandare direttamente la TV con un oggetto a loro familiare.

Allo stesso tempo sarà importante investire in insonorizzazione e sicurezza, per consentire ai propri ospiti di soggiornare in maniera confortevole e in tutta tranquillità. Ridurre il rumore in camera, e utilizzare arredi specifici per albergo che rispettano i requisiti antiincendio.

Come non investire anche sul letto, il vero re della camera d’albergo! Si pensa che più grande è e più bello è, ma solo se si è in grado di dosare design, sicurezza e comfort. Continua a leggere “Camere d’albergo del futuro: come ottenere un letto fantastico” »






0

Tutti i vantaggi del comprimaterasso usa e getta

Inviato da:

La biancheria per il letto d’albergo deve essere scelta accuratamente per assicurare sogni dorati ai propri clienti. L’esperienza ci insegna che non basta scegliere solo prodotti di qualità ma bilanciare soluzioni di buon livello che presentino dei costi sostenibili per la nostra struttura ricettiva.

Come sappiamo tra gli elementi più vulnerabili del letto c’è il materasso, che rappresenta uno degli elementi più costosi, sul quale non è possibile risparmiare perché deve garantire massimo sostegno e comfort nelle ore di riposo, per tutto il suo ciclo di vita. Continua a leggere “Tutti i vantaggi del comprimaterasso usa e getta” »






0

Il riscaldamento con i pannelli radianti

Inviato da:

Riscaldare, risparmiare e arredare: come rispondere a queste esigenze cercando di coniugare tutto in un’unica soluzione? La risposta Fas Italia l’ha trovata nei pannelli radianti CalorStone, ideali per chi vuole creare un ambiente di classe e design e allo stesso tempo desidera utilizzare fonti di riscaldamento alternative rispetto ai classici radiatori alimentati a gas, oppure ai climatizzatori.

CalorStone è una soluzione che offre calore ecologico e allo stesso tempo a basso consumo energetico. I pannelli sono realizzati con pietre naturali, che si caratterizzano per le sfumature e le venature, che solo i marmi possiedono. Continua a leggere “Il riscaldamento con i pannelli radianti” »






0

Novità in bagno: il tappeto antiscivolo monouso

Inviato da:

Ospitare significa mettere a proprio agio il cliente e fare in modo che possa avere tutto quello che desidera, quando lo richiede. C’è poi un aspetto dell’ospitalità che riguarda ciò che succede dietro le quinte e che l’ospite non sempre percepisce, che sta nella creazione di un ambiente sicuro e fruibile in tutta tranquillità.

In particolare, il lavoro principale deve essere quello di evitare gli incidenti, tra i quali possiamo annoverare le cadute. Collocare una corretta segnaletica che evidenzi se il pavimento è bagnato, oppure segnalare la presenza di scalini può essere importante per dare la possibilità all’ospite di poter godere dello spazio in tranquillità ed evitare, all’albergatore, spiacevoli contenziosi. Continua a leggere “Novità in bagno: il tappeto antiscivolo monouso” »






0

Più comfort e privacy con il pannello fonoassorbente

Inviato da:

Quando si prenota una camera doppia, non sempre si intende una camera con letto matrimoniale, ma c’è anche chi ricerca camere con due letti singoli. Alle volte è sempre lo stesso letto matrimoniale che può essere separato e diviso in due letti, ma in questo caso non sempre c’è la dovuta separazione tra i due elementi.

Si è stimato che alle volte i letti si possono distanziare solo di 10 cm. La cosa potrebbe risultare scomoda o imbarazzante se per esempio si viaggia con colleghi di lavoro e quindi con persone con le quali non si condivide una vera e propria intimità. Talvolta anche tra amici è desiderabile mantenere una certa privacy. Continua a leggere “Più comfort e privacy con il pannello fonoassorbente” »






0

Meno insetti e batteri con il tappeto battericida

Inviato da:

Tra le problematiche che spesso si affrontano nella gestione dell’albergo c’è sicuramente quello di preservare l’igiene delle superfici e, in particolare, delle superfici calpestabili. In tal senso, applicando un tappeto decontaminante adesivo con battericida si possono ottenere risultati ottimali in termini di igiene e protezione delle superfici calpestabili.

Sappiamo bene che per strada le nostre scarpe calpestano di tutto e di più, così come nelle stazioni ferroviarie, oppure negli aeroporti. Sembra quindi inevitabile il rischio di portare all’interno degli ambienti sporcizia e di conseguenza anche batteri. Continua a leggere “Meno insetti e batteri con il tappeto battericida” »






0

Attenzione alla qualità dell’olio in cucina

Inviato da:

Come ben sappiamo i ristoranti e le cucine d’albergo devono sottostare a diverse regole per offrire ai propri clienti cibi salubri e realizzati secondo le normative vigenti riguardo la sicurezza alimentare.

Non fanno eccezione gli oli e i grassi impiegati per la frittura. In particolare, in base al Regolamento UE 2017/2158 del 20/11/2017 – riduzione della presenza di Acrilammide
Circolare Ministero della salute 11.1.91 n. 1, il tenore dei composti polari non deve superare i 25gr/100gr negli oli e grassi utilizzati per la frittura degli alimenti. Continua a leggere “Attenzione alla qualità dell’olio in cucina” »






0

Il vassoio di benvenuto

Inviato da:

L’ospitalità è fatta anche di piccole cose, di originalità, colore e fantasia. Proprio in tal senso Fas Italia studia sempre soluzioni che possano venire incontro alle esigenze di chi desidera offrire qualcosa in più ai propri clienti.

Un semplice vassoio per bollitore può diventare un sistema per comunicare con l’ospite e dare vita al percorso di fidelizzazione. I nostri vassoi scrivibili possono essere personalizzati con un simpatico messaggio di benvenuto o una frase che possa attirare la simpatia del cliente. Continua a leggere “Il vassoio di benvenuto” »






0
Pagina 3 del 25 12345...»