Dispenser per la sala colazioni: le tipologie e i vantaggi

Inviato da:

La prima colazione per gli ospiti di una struttura albergheria è uno dei servizi a cui viene data maggiore attenzione. Per molte persone, infatti, la prima colazione rappresenta uno dei primi parametri di valutazione dell’intero soggiorno e per questo motivo è fondamentale organizzare la sala in modo efficiente e accurato. La sala dev’essere predisposta sempre in modo funzionale e deve saper rispondere ad ogni gusto ed esigenza.

Oltre a questi aspetti, non bisogna trascurare l’importanza del risparmio e dell’ecosostenibilità. Uno strumento molto utile a raggiungere questi obiettivi è il dispenser.

Convenienza dei dispenser nella sala colazione

I dispenser per la sala colazione consentono agli albergatori di risparmiare sui costi dell’allestimento del buffet. Innanzitutto, le confezioni monodose di marmellata risultano essere meno vantaggiose rispetto alle confezioni da uno o più chili che possono essere utilizzate all’interno dei dispenser. Inoltre, permettono di ridurre gli sprechi in quanto gli ospiti possono autonomamente decidere la quantità del prodotto da erogare.

Un altro aspetto molto rilevante riguarda la possibilità di distribuire il prodotto sulla fetta biscottata o nel piattino. Con le confezioni monodose, invece, l’operazione viene fatta al tavolo con l’alto rischio di macchiare tovaglioli e tovaglie.
Per chi desidera offrire ai propri ospiti una vasta scelta di brioches senza spendere troppo, consigliamo i pratici dosatori per farcire le paste. Grazie a questo strumento è l’ospite stesso che può decidere quale gusto aggiungere alla sua brioche.

I vantaggi ecosostenibili dei dispenser

I dispenser oltre che ottimizzare i costi di allestimento, consentono la riduzione dell’impatto ambientale. Le confezioni monodose presentano solitamente un packaging in plastica mentre i dispenser ne diminuiscono drasticamente l’utilizzo (e di conseguenza la necessità di smaltimento). L’utilizzo dei dispenser infine, riduce anche il consumo degli agenti chimici impiegati per la pulizia delle tovaglie in quanto tendenzialmente si sporcheranno molto di meno.

L’erogatore garantisce la massima igiene, è facile da pulire e permette al personale dell’albergo di dedicarsi ad altre mansioni in quanto non impone il continuo rifornimento, come invece accade con le confezioni monodose.

Personalizzazione dell’allestimento

Un altro vantaggio legato all’utilizzo degli erogatori riguarda la possibilità di personalizzare l’allestimento della sala colazione. I dispenser possono essere collocati sui tavoli in diversi modi, il che consente all’albergatore di decidere quale sia la migliore disposizione che possa soddisfare sia le esigenze del personale che i gusti degli ospiti. L’utilizzo dei dispenser, inoltre, conferisce alla sala colazione un aspetto molto ordinato, funzionale e pulito (oltre che piacevole alla vista).

Tipologie di dispenser

In commercio esistono diverse tipologie di dispenser che si differenziano tra loro per dimensioni e funzionalità. Per l’erogazione dello yogurt e della marmellata esistono gli appositi dispenser con leva manuale. Questi distributori consentono di erogare intorno ai 30 grammi di prodotto e si ricaricano autonomamente.
Accanto ai distributori di yogurt non possono mancare i dispenser per frutta secca, semi e cereali. Per questo genere di alimenti, esiste il dispenser a scatto di inox cromato dotato di timone per l’erogazione del prodotto. La quantità di semi è regolabile grazie alla presenza di una linguetta interna. Un altro dispenser molto indicato per l’erogazione di semi, cerali e frutta secca è quello a tre scomparti. L’igiene degli alimenti in questo caso viene garantito da un coperchio in plexiglass. Un’altra ottima soluzione potrebbe infine rivelarsi l’espositore con supporto in plexiglass trasparente satinato, costituito da sei vasetti in vetro con coperchio a chiusura ermetica.
Per chi desidera un miele fresco, genuino e profumato, consigliamo il dispenser per il miele con supporto di favo. Il miele, protetto da un coperchio in plexiglass, viene erogato in un apposito raccoglitore.
Oltre ai dispenser per yogurt, marmellate, miele e cereali, non mancano gli espositori per torte. Ne esistono di diversi tipi, come ad esempio quello dotato di cupola trasparente che oltre a proteggere gli alimenti dona al tavolo un tocco di raffinatezza ed eleganza.

Conclusione

Il dispenser è uno strumento perfetto per rendere la colazione invitante e ricca, i vostri ospiti ve ne saranno senz’altro grati. Oltre a contribuire al risparmio economico e ambientale, il dispenser mantiene genuino e inalterato il gusto degli alimenti (rispetto alle confezioni monodose ricche di conservanti) e dona alla sala colazione un aspetto molto professionale e gradevole.






0
  Related Posts

Aggiungi un commento


quindici − 9 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.