E’ meglio la qualità!

Inviato da:

Leggendo l’articolo sul settimanale Panorama del 3 Aprile, in merito ai sospetti di false recensioni su TripAdvisor, si fa riferimento con un esempio di una possibile complicità di un’azienda fornitrice di prodotti prodotti cortesia, che pur di vendere i suoi prodotti fornisce nel “pacchetto” anche delle recensioni positive su TripAdvisor. Questa notizia nel dettaglio è visibile anche su www.ilsalvagente.it/Sezione.jsp?idSezione=15022.

Purtroppo a volte alcune aziende, a corto di proposte serie, con poca professionalità, con prodotti mediocri si inventano di tutto per vendere i loro prodotti.
Noi pensiamo che un azienda che fornisce un Albergo debba in qualche modo essere parte propositiva per far “vendere” meglio le camere all’Albergo cliente, con prodotti di qualità e utili all’ospite per il suo confort e benessere per far scaturire vere recensioni positive su TripAdvisor.

Prodotti di linea cortesia di qualità che si fanno apprezzare dai clienti, minibar innovativi, prodotti biologici per rifornimento minibar, bollitori, doccette per cromoterapia, sono solo alcuni esempi di articoli che Fas Italia propone al servizio dell’ospite che si fanno ricordare ed elogiare.

Frequentiamo molti corsi dedicati agli Albergatori per meglio compenetrarci nel loro lavoro, per comprendere meglio le loro problematiche e aspettative. Cosi possiamo proporre soluzioni valide, anticipando le richieste dei clienti.
Nella nostra news del 28/12/12, dove abbiamo fatto riferimento alla nostra crescita, pur in questi momenti di crisi, grazie alle nostre proposte concrete con articoli innovativi e di qualità che hanno aiutato i nostri clienti a crescere. Se crescono i nostri clienti cresciamo anche noi ed è per questo che dedichiamo tanto tempo alla ricerca di nuovi prodotti, soluzioni diverse, idee da proporre, articoli utili per i nostri clienti.
Crediamo infatti che sia importante essere non un semplice fornitore, ma soprattutto un partner con cui confrontarsi e collaborare per ottenere dei risultati concreti.






0

Frigobar più vantaggi che svantaggi!

Inviato da:

Ci piace conoscere il mercato in cui operiamo per offrire pronte e innovative soluzioni ai nostri clienti, per questo ci documentiamo sempre e visitiamo fiere del settore in Italia e all’Estero. Mi sono imbattuto in un articolo on-line dell’ Independent in cui si parlava dei minibar. Nell’articolo, in sintesi, si faceva riferimento ad alcune problematiche sulla gestione dei frigobar suggerendo la loro rimozione dalle camere per inserire dei distributori automatici nei corridoi.  Ora  essendo un argomento dove Fas Italia è preparatissima ho inviato un email ad uno dei commentatori dell’articolo.

Gentile Melvin Gold
Mi presento sono Stefano Mando’ CEO di Fas Italia, società italiana specializzata nel settore delle Forniture per Hotel.
Le scrivo essendo lei un noto consulente per il settore alberghiero e in merito all’articolo pubblicato su
www.independent.co.uk/travel/hotels/hotels-call-time-on-the-minibar-theyre-too-much-hassle-to-maintain-and-too-expensive-to-police-8555237.html, in cui si evidenzia che molti hotel stanno eliminando i frigobar nelle camere e stanno inserendo i distributori automatici nei corridoi.
Mi permetto di dissentire da queste politiche, sia forse perché sono di parte, sia perché il servizio del frigobar, se utilizzato in maniera diversa dallo standard, può essere, non solo una fonte di reddito, ma anche un mezzo per farsi ricordare dei clienti ed ottenere magari anche dei commenti positivi sui social network, oltre a offrire all’ospite la possibilità di bere o mangiare uno snack a qualsiasi ora del giorno e della notte direttamente nella sua camera. (vedi nostro sondaggio su Facebook e www.impresahotel.it/da-sapere/sondaggi-facebook/877)

Ad esempio il nostro approccio e’ quello di proporre ai nostri clienti dei minibar innovativi e/o artistici, come il nostro minibar che all’apertura dello sportello da un messaggio di benvenuto all’ospite e può fornire informazioni sui prodotti contenuti all’interno o altri messaggi gestibili dall’albergatore, oppure il nuovo servizio che permette, cliccando con il cellulare su un QRCODE, di visualizzare sul cellulare dell’ospite il listino dei prodotti del frigobar con relative foto.
Abbiamo creato dei mobili multifunzione dove all’interno, oltre che al minibar ci sono tutti i prodotti di servizio al’ospite, cassaforte, tv, set bollitore, ecc.
Oppure i frigobar personalizzabili cosi da poter inserire il minibar all’interno della camera, in quanto oggetto di design, e non nasconderlo all’interno di un armadio dove a nessuno lo vede, o BioFrost un frigobar con porta in vetro dove all’interno si trovano prodotti biologici e per celiaci. Il minibar che invia alla reception un segnale di apertura della porta, così per avere la lista delle camere dove andare a controllare l’eventuale consumo e per il rifornimento dei prodotti utilizzati.

Se a volte gli albergatori si lamentano del poco ritorno economico che hanno dal servizio di minibar si dovrebbero per prima cosa interrogare sui prezzi e sui prodotti che inseriscono all’interno del frigobar, a nessuno piace pagare un costo elevato per un pacchetto di noccioline, ma se all’interno del minibar facciamo trovare all’ospite dei prodotti sfiziosi e golosi a prezzi equi, le vendite salirebbero e con esse i guadagni.
Noi ad esempio consigliamo ai nostri clienti di inserire prodotti sfiziosi o golosi e/o prodotti biologici, vedi sito www.prodottiperminibar.it
In fondo anche per i minibar basterebbe applicare alcune regole del Revenue Management, in sintesi se hai delle camere invendute  abbassa il prezzo, ti copriranno i costi fissi, se il minibar non viene utilizzato fai modo che il cliente lo utilizzi.
Crediamo quindi che con un po’ di fantasia e creatività si possono ottenere dei risultati positivi anche da quei servizi che per abitudine o mancanza di attenzione sono trascurati e quindi non renumerativi.
La ringrazio del tempo dedicato e spero che le abbia suscitato un interesse.
Sarò molto lieto di una sua opinione a riguardo.

Ecco la risposta, tradotta e sintetizzata
Caro Stefano
E ‘interessante conoscere la vostra azienda e la gamma di prodotti che offrite. Vedo che hai un approccio creativo al minibar, non siete una società tradizionale.
L’articolo è stato pubblicato in un giornale inglese, The Independent di Domenica. I miei commenti sono un punto di vista sui minibar che possono causare delle difficoltà operative per la gestione alberghiera. Io continuo a credere che di fatto il problema è corretto, almeno nel Regno Unito, ma, naturalmente i minibar, continueranno ad essere installati in molti alberghi come fonte di profitto e servizio clienti.

Cordiali saluti
Melvin Gold






0