Come allestire la sala colazione e il buffet

Inviato da:

Prima della prenotazione vera e propria, oggi i clienti consultano su app e siti web tutte le informazioni utili relative alla struttura alberghiera e ai suoi servizi. La colazione è senza dubbio tra i servizi più ricercati dagli utenti in rete.
Proprio per questo motivo, i gestori degli alberghi devono essere in grado di garantire un servizio buffet impeccabile e una sala colazione invitante. Per ottenere questo risultato, oltre alla presentazione e alla scelta dei prodotti, è importante considerare alcuni aspetti relativi all’allestimento della sala, alla scelta dei materiali e degli strumenti impiegati per l’esposizione.
L’obiettivo è chiaro: stupire i propri ospiti!

Buffet accattivante ed ecosostenibile

La scelta delle modalità di presentazione e dei materiali impiegati per l’allestimento del buffet non può essere lasciata al caso, ma deve essere il frutto di una strategia mirata e precisa.

Le pietanze vanno posizionate in modo ordinato e non troppo vicine fra loro. Un buffet ordinato, oltre ad essere esteticamente più bello da vedere, diventa anche più invitante. Le bevande fredde vanno collocate nelle brocche. Si consiglia di non utilizzare contenitori tutti uguali ma di giocare con i colori e le forme per creare dinamismo. Con contenitori tutti uguali si rischia inoltre di creare molta confusione nella mente del cliente.

Oggi il tema della sostenibilità ambientale e del riciclo non deve essere sottovalutato: gli ospiti sono molto più attenti e sensibili al tema green. Proprio per questo motivo è importante rimuovere il più possibile la plastica e altri materiali sintetici, e optare per materiali ecosostenibili come il legno, la pietra o la carta che, oltre a non essere inquinanti, sono anche di design. Se si decide di presentare prodotti come miele, marmellate e creme in monoporzione, è consigliabile utilizzare il vetro: regala un tocco di colore ed eleganza alla tavola e fa risaltare gli alimenti contenuti al suo interno.

Prodotti genuini e zero sprechi con il dispenser per yogurt fresco

La clientela è anche molto attenta alla freschezza dei prodotti. Ecco perché prediligere i prodotti sfusi può essere la soluzione vincente. Ad esempio, scegliendo lo yogurt fresco in dispenser ci sono meno sprechi in quanto con la leva manuale è possibile erogare, di volta in volta, una quantità limitata di yogurt (circa 30 grammi). Il dispenser si ricarica automaticamente dopo ogni erogazione.Dispenser Yogurt Fresco
La qualità e la freschezza rimangono intatti grazie al tubo di ghiaccio integrato per il mantenimento della temperatura. Con il comodo e pratico dispenser per yogurt gli ospiti potranno assaporare al loro risveglio il gusto naturale e avvolgente del prodotto fresco, che potrà essere guarnito a piacere con cereali, miele, frutta secca o frutta fresca. Questo semplice prodotto trasformerà la colazione in un momento di puro piacere e gusto che verrà sicuramente ricordato anche dopo la fine del soggiorno.
Un ultimo aspetto da non sottovalutare è quello della pulizia e dell’igiene: con il dispenser l’alimento non viene mai direttamente a contatto con l’utente. Contenitore e cilindro di alimentazione possono essere facilmente staccati dalla base per essere riposti in frigorifero per una conservazione ottimale dell’alimento e per essere poi lavati e igienizzati.

Allestimento del buffet

Il buffet può essere allestito secondo un’esposizione centrale (ad isola) oppure secondo un’esposizione murale. Chiaramente, prima di decidere quale opzione adottare, è importante considerare gli spazi a disposizione. Di seguito andremo ad analizzare i vantaggi e gli svantaggi relativi a queste due tipologie di esposizione:

  • Centrale: questo tipo di esposizione è quella certamente più impattante dal punto di vista dell’immagine. Il buffet diventa il vero protagonista della sala. In questo caso però è necessario avere a disposizione l’allaccio elettrico. I fili in bella vista, oltre ad essere pericolosi per il personale che rischierebbe sempre di inciampare, sono brutti da vedere.
  • Murale: in questo caso i prodotti vengono esposti in modo lineare e si crea un’armoniosa visione d’insieme. Tuttavia, questo tipo di esposizione a volte può risultare un po’ rigida e poco accogliente.

L’importante è sempre valutare lo spazio che si ha a disposizione e trovare le soluzioni più armoniose ed efficaci per rendere la sala colazione accogliente e funzionale. La qualità e la presentazione dei prodotti saranno poi il vero valore aggiunto al buffet dell’hotel: il modo migliore per stupire i propri ospiti e fidelizzarli.






0
  Related Posts

Aggiungi un commento


tre + 3 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.