La Camera d’Albergo ideale -8-

Inviato da:

I complementi del letto

Ci sono altri complementi necessari per completare l’arredo del letto, come ad esempio i coprimaterassi impermeabili, che consentono di preservare i materassi, assicurare loro un ciclo di vita più lungo ed avere un ambiente sempre pulito. Allo stesso tempo, sempre per la protezione dei materassi è possibile utilizzare delle traverse. Per esempio, esistono traverse in cotone e PVC molto pratiche e resistenti. Un buon sistema per rendere più soffice e confortevole il materasso, permettendo di dare anche nuova vita ad un materasso un po’ vecchio è quello di inserire un materassino top memory (topping) tra il lenzuolo ed il materasso. È un materassino pratico e confortevole alto poco più di un centimetro, che sopperisce ad eventuali carenze di comfort del materasso ed allo stesso tempo può essere attuato con minor spesa rispetto ad un acquisto di nuovi materassi.

Fas Italia coprimaterassoRiguardo alla biancheria da letto, molte strutture decidono di affidarsi a lavanderie industriali che forniscono prodotti standard in genere con qualità medio-medio/basse per ovvi motivi. Se invece scegliamo di acquistare la biancheria, anche come segno di distinzione e utilizziamo solo il servizio di lavaggio esterno, dobbiamo tenere presente in fase di acquisto che questi materiali, per essere smacchiati e sterilizzati richiedono lavaggi ad alte temperature, anche a 90 gradi. Per evitare quindi eventuali ritiri eccessivi delle fibre, consigliamo di utilizzare materiali di qualità e Made in Italy, evitando cosi anche eventuali problematiche legate ad allergie.
È possibile anche personalizzare la biancheria con ricami con il proprio logo, che sono segni di distinzione che fanno la differenza.

La gamma dei tessuti per lenzuola spazia dal cotone al raso per arrivare al lino, per le lenzuola è consigliabile utilizzare tessuti bianchi per poter essere smacchiati, se necessario, anche con candeggina. Per valutare la dotazione necessaria di biancheria sia da letto che da bagno si deve considerare un rapporto di 3 a 1.

I copriletto sono consigliati con angoli stondati anche per motivi di costo. Il copriletto può essere imbottito, generalmente vengono usate imbottiture leggere da 100 gr o piu pesanti da 200 gr. Con il tessuto più pesante si realizza la parte superiore, mentre per la parte inferiore si utilizza un cotone leggero, sempre per motivi di costo. La trapuntatura può essere a quadrati o a rombi, le occorrenze per realizzare questa tipologia di coperte sono in genere di 270×270 per il letto matrimoniale e 160×270 per il singolo.

Negli ultimi anni si sta diffondendo sempre più l’utilizzo dei piumini, sempre con le due grammature da 100 e 200 grammi, essendo già trapuntate e di colore bianco danno prestigio e luminosità alla camera. Essendo bianche sono facilmente smacchiabili senza creare aloni come può accadere nei colorati. Per chi vuole comunque dare un tocco di colore alla camera, i piumini si possono insaccare nei copripiumini colorati. Le occorrenze sono in genere 6,50 x 3 mt per il matrimoniale e 3,70 x 3 mt per il singolo.

Per rendere ancora più eleganti e lussuosi i letti dotati di piumini e copripiumini si può inserire un runner fondo al letto, consigliato un imbottitura da gr.100 e con la cornice sovra-colore per impreziosire, con una spesa tutto sommato modesta, l’ambiente.






0
  Related Posts

Aggiungi un commento


sette + 5 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.