La Linea Cortesia – 5 – Personalizzare per distinguersi

Inviato da:

Perché gli articoli di cortesia possano diventare un veicolo pubblicitario occorre che i prodotti siano personalizzati con il logo della struttura, il packaging dovrà rispecchiare la “personalità” della struttura (moderna, classica, di prestigio, rurale) ed essere adatto alla tipologia di clientela a cui viene offerta (giovani, coppie, single, anziani) e alla motivazione del soggiorno (vacanza, cultura, business, etc.).

Negli alberghi che ospitano famiglie, ad esempio, sarebbe utile far trovare in camera un set di cortesia studiato per i piccoli ospiti, allegro e colorato, magari il tutto contenuto in un morbido peluche che sarà utilizzato come souvenir e trasformato in ottimo veicolo pubblicitario, vedi ad esempio la linea cortesia Baby Hotel.

Prendiamo come spunto alcune feste per dare un tocco di particolarità alla linea cortesia, ad esempio Natale, San Valentino, la festa della Mamma o del Papà, Carnevale: a volte basta poco per far optare la scelta di un albergo rispetto ad un altro, una semplice scusa che aiuti il cliente a decidere dove soggiornare.

Inserisci nel tuo sito un’offerta con un pacchetto specifico per questo determinato periodo offrendo oltre al soggiorno una piacevole sorpresa per la linea cortesia.
Per un turismo sensibile alla natura e all’ambiente far trovare in camera un set cortesia composto da prodotti naturali, come prodotti realizzati con olio d’oliva, germe di grano, olio di mandorle, all’uva, ai fiori di Bach, certificati o biologici, oli o sali da bagno con proprietà rilassanti e rigeneranti, fa apprezzare ancora di più al vostro ospite la sua vacanza e la scelta della vostra struttura. Vedi ad esempio linea cortesia Naturale.

Differenziate anche i prodotti in base al periodo, bassa/alta stagione oppure fra tipologia di camere standard, superior o suite.






0
  Related Posts