Tour Virtuali

Inviato da:

Avete mai pensato di offrire ai vostri potenziali clienti un tour virtuale della vostra struttura ricettiva? Tramite Street View per Business di Google potrete dare la possibilità agli utenti di visitare la vostra struttura senza limitare la loro visuale agli esterni.

Sappiamo che l’esperienza di navigazione si è evoluta nel corso del tempo e molti utenti, nella scelta della struttura in cui trascorrere le vacanze, si affidano anche allo Street View di Google per capire quali sono i servizi presenti nella zona di residenza prescelta, quali i luoghi di interesse e soprattutto come è fatto l’albergo o il bed & breakfast in cui alloggeranno.

Scegliere di realizzare un tour virtuale significa offrire ai potenziali clienti un servizio in più che ha come scopo quello di attirare la fiducia e il consenso. Più l’esperienza sarà coinvolgente, più sarà probabile calamitare l’attenzione.
Da alcuni dati risulta che i tour virtuali aiutano in maniera significativa a raddoppiare l’interesse nelle schede delle attività commerciali. Questo si traduce, naturalmente, in una maggiore possibilità di raggiungere i propri utenti in target. In genere sono gli utenti che rientrano nella fascia d’età compresa tra i 18 e i 34 anni coloro che si servono dei tour virtuali per scegliere la struttura ricettiva in cui alloggiare, oppure il ristorante dove trascorrere una serata o organizzare un evento. Si stima che gli utenti appartenenti a questa categoria sono più propensi del 130% a prenotare basandosi su un tour.

Secondo una ricerca indipendente realizzata da Studio Oxera, è stato notato che gli utenti che cercano un’attività commerciale si affidano agli strumenti di mappatura il 44% delle volte. Il 41% di queste ricerche porta a una visita in loco. Le schede commerciali che sono munite di foto e tour virtuale hanno il doppio delle probabilità di suscitare interesse.

Tramite Google Street View per Business è possibile realizzare un tour a 360° degli interni. In questo caso l’utente non si limita solo a una visione esterna, ma viene invitato a entrare: il percorso dell’ospitalità inizia già dalla navigazione. Il Tour Virtuale è collegato sul motore di ricerca e sulla pagina attività Google+ Local. Inoltre, è possibile pubblicare il Tour Virtuale anche sul proprio sito internet, sulla propria pagina aziendale Facebook e su qualsiasi altro dominio possa supportarlo.
Un’altra importante evidenza riguarda l’abitudine di navigazione degli utenti, orientata sempre di più verso i device mobile come Smartphone e Tablet: i tour virtuali saranno visionabili anche da questi tipi di device. Offrire un tour virtuale, pertanto, significa investire in visibilità anche a livello internazionale.

Fas Italia mette a disposizione una convenzione per realizzare tour virtuali in tutta italia. Il servizio viene realizzato con specifiche attrezzature da Fotografi Certificati altamente qualificati che possono garantire uno standard qualitativo di alto livello. Le aree che verranno fotografate sono in primis l’ingresso e la reception. In secondo luogo potranno essere immortalate le camere e le altre aree comuni (come piscina, ristorante o sala colazione): in questo caso sta all’albergatore scegliere quali e quanti ambienti mostrare.

È possibile creare tour interattivi con elementi grafici che consentono una navigazione con menu per aree di interesse, aree informative, link di prenotazione, orari, menù, invio di email. Si possono creare foto sferiche a 360° da inserire nei post di Facebook, che come sappiamo rappresentano una delle ultime innovazioni proposte dal celebre social network.

Creare una maggiore interazione con i propri potenziali clienti diventa dunque possibile. Far apprezzare il proprio albergo, B&B o agriturismo per le proprie particolarità diventa in questo modo più semplice. Inoltre, si ha la possibilità di anticipare i competitor puntando sull’innovazione: in questo modo la struttura ricettiva sarà visitabile 24 ore su 24, 365 giorni l’anno!

Tramite il tour virtuale si possono aumentare le prenotazioni dirette. Alcune stime parlano di percentuali del 35%. Offrire un tour virtuale è anche sinonimo di trasparenza perché il cliente può vedere cosa otterrà e di quali servizi potrà godere. Inoltre, inserire un Tour Virtuale nel proprio sito aumenta i valori di engagement, per cui la permanenza è incoraggiata e si contribuisce a creare ulteriore interesse.

Fas Italia, come sempre, è in prima linea per quanto riguarda l’innovazione e i servizi offerti agli albergatori. In un mercato sempre più competitivo è importante essere avanti nei servizi da erogare non solo in loco, ma anche attraverso gli strumenti tecnologici a disposizione.






0

Eco Holiday Pack

Inviato da:

L’Eco Holiday Pack è una novità indirizzata all’ospitalità in residence, case vacanze e B&B, che mettono a disposizione soluzioni che comprendono anche l’uso della cucina. L’Eco Holiday Pack è un prodotto che ben si adatta alle esigenze di chi desidera offrire ai propri ospiti una piccola dotazione di benvenuto, che aiuterà a iniziare la vacanza nel migliore dei modi.
Perché l’Eco Holiday Pack

Abbiamo pensato a un prodotto che ben si adattasse alle esigenze dei viaggiatori. In particolare ci siamo voluti immedesimare nei panni dell’ospite, che una volta giunto a destinazione, magari è stanco e ha bisogno di riposarsi, prendersi un caffè, fare una doccia oppure, qualora arrivasse tardi, di cenare.

Pertanto l’Eco Holiday Pack rappresenta la soluzione ideale per consentire ai propri clienti di usufruire di un comfort in più. L’Eco Holiday Pack si adatta bene a periodi di soggiorni brevi, come i weekend, oppure può essere utilizzato come regalo di benvenuto.

Allo stesso tempo abbiamo voluto creare una risposta ecologica ai bisogni del turista moderno, selezionando i migliori prodotti italiani, creando un kit che ha anche lo scopo di limitare gli sprechi e la produzione di rifiuti.

Che cosa comprende l’Eco Holiday Pack

Il kit è fornito con elementi di base che possano soddisfare le esigenze dei clienti:

  • Prodotti per la colazione
  • Prodotti per la cucina
  • Prodotti per l’igiene personale e la pulizia

In particolare è possibile inserire nel box bustine di the, caffè e cappuccino solubili, zucchero e biscotti, che consentiranno ai tuoi ospiti di fare una golosa e semplice colazione. La dotazione per la cucina, invece, comprende confezioni di olio, aceto, pepe, sale fino, sale grosso, pasta e sugo.
Questa dotazione è stata pensata proprio per consentire ai clienti di poter assaporare un pasto veloce e gustoso, così da non avere la preoccupazione di dover fare la spesa non appena arrivati nella meta delle proprie vacanze.

Infine, abbiamo pensato proprio a tutto, inserendo all’interno del box prodotti per la pulizia delle stoviglie, ma anche per l’igiene personale. Oltre a tutto il necessario per la pulizia delle stoviglie come spugne e sapone piatti, gli ospiti troveranno all’interno anche shampoo e sapone.

Un valore aggiunto dell’Eco Holiday Box sono i prodotti Anyah Eco, linea di cortesia ecologica formulata con materie prime delicate, dall’alta biodegradabilità e arricchita con estratti di origine vegetale. Questi prodotti non contengono ingredienti di origine animale, sono testati, nichel free e parben free. I prodotti della linea Anyah Eco sono certificati Ecolabel ed Ecocert. Esclusive e gradevoli profumazioni contraddistinguono sia lo shampoo che il sapone, le quali rendono ancora più piacevole l’utilizzo di questi cosmetici.

Tutti i vantaggi

Come dicevamo all’inizio l’Eco Holiday Pack è stato pensato per le strutture ricettive come residence, B&B e case vacanze che offrano ai clienti anche la possibilità di avere a disposizione una cucina. L’Eco Holiday Pack può essere venduto come servizio e offrire all’ospite la possibilità di personalizzare il contenuto in base alle proprie esigenze, sia al momento dell’arrivo, oppure in anticipo tramite diversi canali, quali telefono e sito.
Inoltre, il box può essere personalizzato con il nome della struttura ricettiva, immagini simbolo del luogo. Grazie al design accattivante del box e alle varie possibilità di personalizzazione, ogni B&B, affittacamere e casa vacanza potrà realizzare il proprio esclusivo Eco Holiday Pack.
Per maggiori informazioni sul prodotto è possibile consultare il sito alla pagina:
www.linea-cortesia.it/kit-cortesia/holiday-kit-per-residence_825-30022.html






0

Il menu plurilingue in un APP

Inviato da:

Si avvicina il periodo invernale, che generalmente attira turisti in Italia da ogni parte del mondo. Tra gli eventi in grado di catalizzare maggiormente l’attenzione di visitatori italiani e stranieri figurano la chiusura del Giubileo, che si terrà il 20 novembre 2016, ma anche tutte le iniziative tradizionali che si svolgono in occasione del Natale e del Capodanno: dai mercatini di artigianato alle mostre, fino ai festeggiamenti di rito.

E come dimenticare poi le mete sciistiche, che sono apprezzate dai viaggiatori di tutto il mondo?
Per le strutture ricettive che offrono ospitalità 4 e 5 stelle, modernizzare la propria accoglienza sfruttando le ultime proposte che arrivano dal mondo della tecnologia può essere un ottimo modo per dare nuova vita ai propri servizi e renderli maggiormente remunerativi.

Da questo punto di vista, un’attenzione particolare deve essere destinata al servizio in camera. I turisti stranieri, infatti, ne usufruiscono spesso, a patto però che in stanza sia presente un menu chiaro e comprensibile. Capita spesso, infatti, che i menu siano tradotti in pochissime lingue; altre volte, la comprensione tra lo staff che riceve le ordinazioni e il cliente non è perfettamente lineare, ma può nascondere degli spiacevoli fraintendimenti. L’ospite, ad esempio, potrebbe richiedere modifiche al piatto o l’eliminazione di un particolare ingrediente che potrebbe non gradire o al quale è allergico.

Per evitare inconvenienti derivanti da ordinazioni sbagliate o fraintese, la tecnologia viene in aiuto offrendo nuove possibilità. Tra le ultime innovazioni che coinvolgono quest’ambito del settore ricettivo, ad esempio, c’è Smart Room Service. Il servizio consente all’ospite di poter visionare il menu comodamente sul proprio device mobile e di effettuare l’ordine con brevi e semplici passaggi.

Smart Room Service-Menu-Fas ItaliaL’applicazione è disponibile non solo per le lingue più comuni, come l’inglese, il francese o lo spagnolo: è possibile infatti richiedere le traduzioni anche in giapponese, tailandese, russo e cinese. In totale, Smart Room Service permette agli albergatori di tradurre il proprio menu in 10 lingue differenti. Offrire ai clienti un menu smart nella propria lingua consente numerosi vantaggi, primo fra tutti la possibilità di presentare all’ospite un menu comprensibile che lo aiuti nella scelta delle pietanze da ordinare.

Un ulteriore vantaggio per il cliente è quello di poter evitare con maggiore facilità cibi a cui può essere allergico o che non può consumare, per esempio per motivi religiosi: offrire un menu chiaro e comprensibile, quindi, è un’esigenza davvero imprescindibile. Inoltre, Smart Room Service consente all’ospite di leggere il menu nella propria lingua o comunque in un idioma che comprende; allo stesso tempo, il personale che riceve l’ordinazione può leggere le ordinazioni nella propria lingua: ovviamente questo aspetto riduce il rischio di errore da parte del personale di cucina, che avrà così la possibilità di velocizzare il servizio.

Soddisfare tempestivamente le esigenze dei clienti con Smart Room Service diventa semplice e veloce. Le nuove tecnologie, infatti, consentono un passaggio delle informazioni più rapido e una maggior autonomia dell’ospite nel vivere l’albergo e i suoi servizi. Ulteriori informazioni sulle funzionalità di Smart Service Room sono disponibili al link: www.serviziperalberghi.it/app-servizio-in-camera/prod_2415.html.

Rinnovare i servizi in albergo, in particolar modo nelle strutture ricettive a 4 e 5 stelle, non può non tenere conto dei progressi tecnologici che aiutano a incrementare in maniera positiva la percezione del comfort e dell’ospitalità. In particolar modo, quando si ospitano turisti stranieri, è importante farsi trovare pronti con servizi che possano rappresentare un valore aggiunto, che possano favorire la comunicazione. Solo in questo modo si può essere competitivi all’interno del settore ricettivo oltre ed essere all’altezza delle aspettative dei propri ospiti.






0

Sei pronto ad accogliere l’ondata di turisti stranieri?

Inviato da:

Non è un segreto che il Bel Paese attiri turisti da ogni parte del mondo, soprattutto in estate, quando a farla da padrone sono principalmente le mete balneari e le spiagge del Sud, che riscuotono sempre più consensi e preferenze. La conferma di questo dato ci arriva da Expedia, che in base a una ricerca ha misurato l’interesse crescente da parte dei mercati internazionali verso le più note località balneari della nostra costa. Il periodo di riferimento di tale ricerca va dal 1° febbraio al 15 marzo.

Da un’analisi delle ricerche effettuate sui portali del Gruppo, si evidenzia che la domanda da parte dei turisti australiani è aumentata del 45%, mentre quella proveniente da Stati Uniti e Svezia è incrementata per oltre il 40%. In questo quadro, tuttavia, è il mercato svizzero ad essere caratterizzato da una crescita maggiore. Tra le preferenze dei viaggiatori, al primo posto nel ranking si conferma il Salento, seguito dalla Costiera Amalfitana, Ischia, Versilia, Olbia e Trapani. ma anche in Toscana i turisti sono previsti in aumento per il 2016..
Secondo le stime di Federalberghi nel periodo giugno-settembre gli esercizi ricettivi italiani (alberghiero ed extralberghiero) accolgono circa 54,9 milioni di persone, per un totale di 235,7 milioni di pernottamenti, che equivalgono al 50% degli arrivi annui ed al 61% delle notti dormite.

I turisti stranieri in Italia generano quasi il 51% degli arrivi estivi (27,9 milioni), quota di mercato che si è sensibilmente ampliata negli ultimi anni (era infatti al 46% nel 2010), mentre il numero degli italiani è rimasto pressoché stabile.
Bisogna tener conto anche un altro fattore che riguarda la maggior diffusione dei mezzi informatici e alla possibilità di connettersi a internet da diversi device. Grazie alle nuove tecnologie, oggi, i turisti da tutto il mondo possono informarsi, visionare offerte, pacchetti, valutare recensioni ed effettuare una scelta della località in cui trascorrere le proprie vacanze.

Inoltre, non dobbiamo dimenticare che i turisti stranieri hanno grandi aspettative, anche perché chi viene da molto lontano investe somme abbastanza considerevoli e affronta viaggi di parecchie ore. Tenendo presenti questi aspetti, è chiaro che il settore ricettivo non possa farsi assolutamente trovare impreparato, e soprattutto deve mantenere alte quelle che sono le aspettative in merito al servizio di accoglienza.
Anzitutto bisogna avere uno sguardo critico verso la propria offerta e porsi le domande giuste:

Sono pronto ad accogliere turisti stranieri?

L’offerta e i comfort proposti sono conformi alle abitudini degli ospiti provenienti da diverse parti del mondo?

Ho nel mio staff personale competente e in grado di interagire con la clientela straniera?

Sto mettendo in atto le strategie necessarie per far sentire i miei clienti bene accolti?

In questo caso bisogna tener presente quali sono le necessità di ogni tipologia di turista per creare l’offerta giusta. Anzitutto bisogna analizzare le dotazioni presenti in camera. Per esempio, i turisti si aspettano di trovare in stanza il frigobar e la cassaforte. Queste due componenti sono diventati immancabili nella dotazione di una camera.

Ricordiamo che il frigobar assolve a diverse funzioni: la prima, a vantaggio dell’albergatore, perché può essere uno strumento remunerativo e di marketing; la seconda, a vantaggio dell’ospite, che può utilizzare il minibar per conservare medicinali o prodotti specifici per la prima infanzia..
Da controllare prima del pieno della stagione turistica è il funzionamento della cassaforte, assicurandosi che siano presenti in stanza istruzioni dettagliate tradotte in più lingue, così che l’ospite possa usufruirne in tutta tranquillità e, soprattutto, in piena autonomia.

Alcune dotazioni in stanza sono consolidate a livello internazionale, come per esempio il set con bollitore e tazze. Offrite al cliente anche un piccolo assortimento di prodotti in bustina come the, caffè e cappuccino, magari accompagnati da qualche biscottino. Quest’attenzione sarà particolarmente apprezzata da chi, per esempio, ha affrontato un lungo viaggio e potrà così sentirsi accolto e benvoluto, nonché coccolato.

La selezione dei prodotti di cortesia deve essere effettuata con attenzione, scegliendo articoli con profumazioni gradevoli e leggere. Offrire prodotti Made in Italy con fragranze che richiamano il territorio può rappresentare un plus particolarmente apprezzato.

Fas Italia ha lanciato una serie di prodotti cortesia, in tal senso, che richiamano i profumi tipicamente italiani, come l’olio di oliva, il germe di grano, le arance, le mandorle e la nostra linea esclusiva all’uva. Tutti questi prodotti si contraddistinguono non solo per l’alta qualità delle materie prime utilizzate per la loro composizione, ma anche per le caratteristiche emollienti e nutritive, ideali per idratare la pelle dopo una giornata trascorsa al mare.
Infine, personalizzate l’offerta con altri accessori di cortesia come kit per la barba, il set denti e le ciabattine: queste ultime rappresentano uno dei comfort irrinunciabili. Inoltre, se avete moquette in camera, offrire le ciabattine significa anche preservarla da macchie e da altre sostanze come sabbia e salsedine.

Fas Italia offre una lunga serie di soluzioni, anche personalizzabili, che consentono di aumentare la sensazione di comfort in camera. In tal senso, sono diversi gli Alberghi e i B&B anche situati nel Sud Italia che hanno deciso di affidarsi alla nostra esperienza nel campo delle forniture alberghiere.
Da anni sensibilizziamo i nostri clienti a porre sempre più attenzione alle novità e ai cambiamenti che investono il settore dell’ospitalità, e su come le dotazioni della camera possano influenzare l’opinione degli ospiti, che spesso sono chiamati in prima persona a valutare le strutture ricettive mediante i siti di recensioni.

Se si vuole puntare a costruirsi una brand reputation vincente e creare un rapporto di fidelizzazione con i clienti, bisogna investire in qualità e rendere il servizio adeguato alle abitudini e alle aspettative dei turisti stranieri.






0

Profumo d’Hotel

Inviato da:

Hai mai sentito parlare di marketing olfattivo? Lo sapevi che anche l’odore può influenzare i tuoi clienti e il processo di fidelizzazione? Sembra un’idea bizzarra, eppure è proprio così!

Profumatori d'ambienteLe ricerche scientifiche dimostrano, infatti, che anche nei rapporti interpersonali l’odore gioca un ruolo fondamentale.

La stessa regola vale per gli ambienti: una hall con un profumo piacevole o una camera in cui si respira una fragranza fresca sono degli ottimi biglietti da visita per i clienti, perché anche le sensazioni olfattive sono in grado di far provare emozioni e contribuiscono al relax.


Perché il profumo interviene nel processo di fidelizzazione?

Un odore può facilitare la memorizzazione di un brand. Rispetto alle immagini e ai suoni, gli odori restano impressi più a lungo. Inoltre, l’essere umano costruisce fin dall’infanzia una specie di “bagaglio di odori” che rimane impresso nella memoria, e ogni volta che un profumo si ripresenta si scatena la stessa sensazione di quando l’abbiamo sentito la prima volta.

Quest’assunto è stato dimostrato anche da una ricerca della Brown University di Providence, che sottolinea anche che l’emozioni provate in seguito a un odore sono molto più forti rispetto a quelle procurate dalla vista e dall’udito.

Puntare sul marketing olfattivo può essere un’idea originale e anche economica scegliendo i profumatori d’albergo.

La relazione diretta tra sistema limbico e olfatto è la causa di questo fenomeno. Quest’area del cervello è deputata alla produzione di alcune sostanze come la serotonina, le endorfine o l’adrenalina, che si scatenano anche in relazione alla percezione di alcune sensazioni olfattive.

Ecco alcuni suggerimenti per creare una sorta di “logo olfattivo” per il tuo albergo. Posizionare un profumatore d’ambiente in un luogo come la reception può aiutare il cliente a rilassarsi in attesa del check in. Nulla favorisce il relax mentale, dopo un lungo viaggio, come un ambiente accogliente e profumato. Per evitare un effetto di monotonia ti consigliamo di personalizzare gli ambienti della tua struttura ricettiva con fragranze diverse così, da creare una sorta di percorso ideale. Infine, scegli prodotti di alta qualità e diffusori dall’estetica sobria ed elegante.

Grazie ai profumatori d’albergo è possibile creare ambienti suggestivi e dall’odore gradevole. Tra le proposte della nostra azienda potrai scegliere ad esempio fra le essenze di Mandarino, Acqua di Mare e Cannella. I profumatori d’ambiente Fas Italia sono prodotti Made in Italy realizzati nel pieno rispetto degli standard europei.

Inoltre, per ottimizzare ulteriormente i costi e avere i propri diffusori sempre pieni, si possono utilizzare le ricariche da 500ml. Se vuoi realizzare nel tuo albergo un percorso olfattivo che riesca ad avere un effetto positivo anche sul processo di fidelizzazione, scegli le delicate fragranze e i profumatori d’ambiente.

Per maggiori informazioni su questo prodotto, per richiedere un preventivo o per acquistare i profumatori di ambiente, le essenze e le ricariche, ti invitiamo a consultare questa pagina del nostro sito www.linea-cortesia.it/






0

Un calzolaio in Hotel

Inviato da:

Sia che il vostro albergo operi con il settore business, sia che operi con turisti, questo nuovo servizio da offrire ai clienti si farà ricordare di voi, con sicuri commenti positivi sui social e sui vari siti di prenotazioni on-line.

Un businessmen in viaggio di affari, magari per visitare una fiera, sicuramente viaggerà con scarpe nuove, magari anche comprate per l’occasione e in genere le scarpe nuove qualche problema lo danno sempre.
Provate a immaginare questa persona in una fiera come espositore o come visitatore, la sera quando arriva in albergo la prima cosa che farà sarà di togliere le scarpe eleganti per mettersi comodo (a proposito spero che abbiate inserito a disposizione degli ospiti le utili ciabattine monouso) ma la mattina dopo si ripresenterà l’incubo di infilarsi di nuovo quelle “morse” ai piedi.

Pensate alla gratitudine che avrà nei vostri confronti se la sera quando torna in albergo vede un cartello alla reception:
“Problemi con le tue scarpe nuove?
Lasciale a noi e domattina le ritroverai allargate per una nuova piacevole giornata di svago o di lavoro.”

Con gli appositi allarga scarpe o con la macchina allarga scarpe è semplice, automatico e veloce offrire questo servizio e ricevere eterna riconoscenza. Basta inserire le scarpe nell’apposita forma e lasciarle per 6 ore, meglio l’intera notte e la mattina dopo riconsegnare le scarpe allargate al vostro cliente in una busta o in apposito sacchetto ad hoc. In fondo è facile far felici i clienti e far parlare di voi!

Gli alberghi in città d’arte, vicino a fiere o i luoghi di pellegrinaggio sono quelli che hanno sicuramente un’opportunità in più offrendo questo servizio. Un’attenzione ai particolari può distinguervi e creare una fidelizzazione molto alta.

Gli altri offrono il servizio lavanderia e voi potete offrire anche il servizio calzoleria!
Maggiori info






0

Rifai il look al tuo Minibar!

Inviato da:

Oggi racconteremo una breve storia:

Un viaggiatore arriva al suo albergo e dopo essere stato accolto con gentilezza alla reception ed effettuato un rapido check in, si dirige, senza ulteriori indugi, nella propria camera. Il viaggiatore decide di lavare via la stanchezza della trasferta. Va verso il bagno e si fa una doccia rilassante. Una volta in accappatoio e con le pantofole ai piedi, si accorge di aver dimenticato di prendere qualcosa giù al bar per dissetarsi…A questo punto la sua attenzione viene catturata dal minibar e…”

Come finisce questa storia? Dipende tutto da quale politica di gestione attui nel tuo albergo per cui possiamo avere diversi finali:

  1. Il viaggiatore desiste perché ha paura che solo aprendo il minibar possano accreditargli somme che non corrispondono.
  2. Il viaggiatore non può aprire il minibar perché non ha aperto un conto presso l’albergo.
  3. Il viaggiatore trova i soliti prodotti che risultano costosi e quindi decide di rivestirsi e comprare quello che gli serve al bar o fuori dall’albergo.

 

Fas Italia – Il Minibar delle BontàA questo punto è lecito chiedersi: questa storia può avere un lieto fine? Noi di Fas Italia crediamo di sì! Pensiamo, infatti, che i prodotti ancillari del tuo albergo possono essere il volano per far ripartire o far fiorire il tuo business dei servizi collaterali!

Chi ci segue da tempo conoscerà sicuramente il Minibar delle bontà: questo marchio racchiude tutta la nostra filosofia ed esperienza per quanto riguarda la fornitura di prodotti Food & Beverage.
A chi invece non conosce ancora questo marchio possiamo dire che esso rappresenta un mondo di possibilità, che interpreta in chiave moderna le più svariate esigenze dei clienti.

In particolare, attraverso le nostre proposte è possibile “rifare il look al frigobar” e renderlo uno strumento redditizio. Tra le altre cose erogare servizi utili e a costi competitivi ai propri clienti offre punti a favore nel processo di fidelizzazione. Ecco una serie di idee che si possono mettere in atto molto facilmente.

La prima consiste nel far sempre trovare l’acqua all’interno del minibar, possibilmente a costi accessibili, se non gratuita. Per evitare ulteriori confronti di prezzo e presentare in maniera originale anche una semplice bottiglia d’acqua è possibile personalizzare l’etichetta con il nome e il logo dell’albergo.

Hai paura di incontrare ospiti disonesti, che possano depredare il minibar facendola franca sul conto? Anche per questo problema abbiamo una soluzione a portata di mano e molto semplice da attuare, che consiste nel far personalizzare al cliente la selezione di prodotti presenti nel minibar.

Come? Basta fare in questo modo: si inseriscono nel frigobar solo pochi prodotti base, come acqua naturale e gassata, poi si lascia un menu in bella evidenza sulla scrivania dal quale l’ospite può ordinare i prodotti che desidera consumare nel corso del suo soggiorno.

Menu minibar

Attenzione: è molto importante corredare il menu di foto, descrizioni e prezzi. In questo modo l’ospite può effettuare una scelta ragionata dei prodotti. Operando in questo modo si possono facilmente evitare fastidiosi contenziosi, che possono nascere nel caso di addebiti contestati o di mancati addebiti.

Fas Italia – Il Minibar delle BontàInoltre, per ottimizzare al meglio le risorse, si potrebbero prenotare i prodotti da trovare all’interno del frigobar già in fase di booking, tramite il sito, così da sopperire anche a particolari esigenze. Per esempio, se ospitiamo un cliente celiaco è quanto mai indelicato inserire nel minibar prodotti che non può consumare, soprattutto se possono suscitare qualche voglia. Sarebbe opportuno, dare la possibilità di scelta, così da far trovare all’ospite solo prodotti che può tranquillamente consumare.

Inserire bevande e snack biologici nel menu del minibar è un altro passo vincente, che va incontro alle richieste dei viaggiatori, che anche fuori casa ci tengono a consumare solo prodotti di qualità e salutari.

Grazie al catalogo del Minibar delle bontà si può inserire nel proprio menu anche prodotti certificati Halal, elaborati nel pieno rispetto dei precetti tramandati dalle leggi islamiche. Non dobbiamo dimenticare che ci sono popoli con usi e abitudini alimentari diversi dalle nostre. Se nel nostro albergo ospitiamo una clientela internazionale, bisogna farsi trovare pronti a eventuali richieste o a prevenirle.

Il frigobar è croce o delizia? Possiamo sicuramente rispondere delizia!
Perché il Minibar delle bontà mette d’accordo proprio tutti: gli albergatori e clienti.






0

No frills o frills per Hotel?

Inviato da:

Frills sicuramente! Oggi più che mai è importate l’unicità di una struttura: in un mondo sempre più standardizzato l’ospite si aspetta e vuole trovare un’accoglienza a tutto tondo.
Ogni suo soggiorno deve essere un’esperienza diversa e per questo sono importanti i prodotti di cortesia e di accoglienza e non ci riferiamo solo ai prodotti per il bagno o la doccia ma ad un concetto più ampio.

Ci saranno sempre strutture con camere migliori per la vista, la silenziosità o semplicemente più ampie ma è proprio in questi casi che si può (e forse si deve) diversificare l’offerta: grazie anche agli accessori messi a disposizione dell’ospite, infatti, si possono proporre prezzi di vendita più alti.

Il set bollitore, ormai richiesto e apprezzato anche dalla clientela italiana, le ciabattine, tanto pratiche e utili. Dotare la camera di una cassaforte per custodire un portatile o almeno un tablet, è un segno di attenzione visto che ormai anche le famiglie sono sempre collegate in rete. Un ampio e robusto portavaligia è sicuramente una comodità apprezzata. Se poi vogliamo dare il massimo della tecnologia dotiamo le camere di Smart Tv, per un’interazione maggiore con l’ospite.

Ma i frills posso anche essere libri da mettere a disposizione degli ospiti, giochi per intrattenere l’ospite nei momenti di relax e di attesa, o un piccolo step da collocare in camera. Insomma le dotazioni della stanza possono essere aumentate e migliorate per aumentare i ricavi e di conseguenza gli utili, per fidelizzare i clienti e per attirane dei nuovi. Piccoli investimenti, che devono essere visti anche in un’ottica di marketing.
Idee e prodotti li puoi trovare anche sul nostro sito dedicato alle forniture per alberghi e agriturismi www.forniture-alberghi.biz.

 

 






0

E tu sei pronto per l’Expo?

Inviato da:

Ormai ci siamo, manca poco all’inizio di Expo 2015, evento mondiale che durerà fino al 31 ottobre 2015. Previsti 6 milioni di turisti stranieri provenienti da tutto il mondo. Sei pronto ad accoglierli?

Fas Italia ha ideato dei kit accoglienza dedicati alle strutture ricettive per accogliere i turisti di Expo 2015.

Kit comfort: pratico kit Bollitore, completo di Vassoio e portabustine. Da abbinare a scelta a the, infusi, caffè e altre bevande liofilizzate e Noodles, tanto apprezzati dai turisti cinesi. Il bollitore è un utile accessorio da camera, come ha sottolineato in un’intervista la Dott.ssa Cristina Ciana, vicepresidente dell’Associazione albergatori di Milano.  

Kit Food&Beverage: una selezione di snack dolci e salati e bevande internazionali, oltre ad una selezione di prodotti biologici, scelti fra la nostra gamma “Il Minibar delle Bontà” per rimanere nel tema dell’Expo. 

Kit accoglienza: prodotti di cortesia Made in Italy che richiamano i prodotti della nostra terra come lo shampoo all’olio di oliva, bagno schiuma al germe di grano, crema corpo al latte di mandorle. Le ciabattine sono “obbligatorie” per i turisti Russi. Ampia gamma di prodotti cortesia su www.linea-cortesia.it.

Kit arredo: se non hai rinnovato le camere e vuoi dare un immagine moderna e funzionale del tuo Albergo agli ospiti di tutto il mondo approfitta delle nostre proposte visibili su www.mobiliperalberghi.it. Puoi anche rinnovare solo alcune stanze o solo parte degli arredi presenti nella camera, come armadi, reggivaligie, ecc.

Hai fatto il check che tutto sia a posto e funzionate? Asciugacapelli, Minibar, Casseforti con istruzioni plurilingue, le televisioni sintonizzate sui principali canali stranieri, targhe e cartelli almeno in doppia lingua; le attrezzature per la sala colazione sono sufficienti? Vedi tutti i prodotti di complemento e gli accessori della camera e del bagno su www.forniture-alberghiere.biz.

Fas Italia è a tua disposizione per fornirti chiari e competitivi preventivi per le tue specifiche esigenze.
Richiedi la nostra guida gratuita “Accogliere turisti stranieri“, dove troverai tante idee e suggerimenti per accogliere nel miglior modo i turisti dell’Expo.






0

Food & Beverage per Frigobar

Inviato da:

La presenza del frigobar è indispensabile nelle camere degli alberghi: diventa quindi una necessità improrogabile,se vogliamo avere un ritorno economico e di immagine, rifornire il frigobar di prodotti monodose che abbiano un ottimo rapporto qualità/prezzo ma che risultino allo stesso tempo appetibili per l’ospite.

È iniziata la bella stagione, che porta con sé voglia di rinnovamento; cambiano i ritmi, anche del nostro organismo “in vacanza”, premiando stili di vita e alimentari più leggeri e dinamici.

Puntare su prodotti monoporzione di qualità, naturali o biologici non è solo una scelta commerciale vincente ma anche un’attenzione ai bisogni del cliente: una strategia che mette in condizione gli albergatori di crearsi nuove opportunità di guadagno.

Con la crescita della cultura del cibo e del mangiar sano, c’è la voglia di trovare un nuovo stile, scoprire nuovi sapori senza rinunciare al gusto e fare il pieno di energia, benessere, beauty & fitness, alimentazione naturale.

Ciò che può fare la differenza è ancora il valore della qualità: branding & innovation, intesi come sviluppo dell’offerta e del servizio di Hospitality, con proposte di prodotti per esigenze specifiche, soprattutto nutrizionali. Qualità e specificità risentono molto meno della concorrenza e della crisi e aumentano notevolmente la percezione del servizio offerto, valorizzando e qualificando l’immagine dell’hotel stesso, che dimostra capacità di differenziarsi, con un attenzione alla qualità dei prodotti offerti, ma anche che tiene alla salute dei propri clienti.

Filosofia di gusto e benessere, senza trascurare esigenze dietetiche, come l’intolleranza al glutine o la severa limitazione all’assunzione di zuccheri o sostanze di origine animale, offrendo quindi particolari prodotti adatti o necessari per alcune persone, come ad esempio i prodotti per celiaci, inserendo nel frigobar una linea dedicata con sfiziosi snack senza glutine.

La nuova linea Food & Beverage di FAS ITALIA renderà più attraente l’azienda alberghiera agli occhi dei clienti, fornendo gli strumenti per puntare su Sviluppo e Crescita, a dimostrazione di come il benessere passa anche dal cibo e possa diventare un plus in più per attirare i nuovi clienti.






0
Pagina 1 del 4 1234